I Viaggi Di Roby
Peter Marcias

05/12/1977
Oristano, Italia

Peter Marcias


Filmografia dal 2000:
in produzione » doc Looking for Nivola: regia
in produzione » Lo Stato delle Anime: regia, soggetto, sceneggiatura
2022 » corto Lo Sguardo Esterno: regia, soggetto, sceneggiatura
2022 » corto Pensaci: regia
2021 » doc Una Nuova Voce: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2020 » doc Nilde Iotti, il Tempo delle Donne: regia, soggetto, sceneggiatura
2018 » corto L'Unica Lezione: regia, soggetto, sceneggiatura
2017 » doc Silenzi e Parole: regia, soggetto, sceneggiatura
2017 » corto Strollica: regia, soggetto, sceneggiatura
2017 » doc Uno Sguardo alla Terra: regia, soggetto, sceneggiatura
2015 » corto Il mio Cane si chiama Vento: regia
2015 » La Nostra Quarantena: regia, soggetto
2015 » doc Sergio Atzeni, Scrittore: regia, soggetto, sceneggiatura
2014 » corto Sono Uguali in Vacanza: regia
2013 » doc Tutte le Storie di Piera: regia, soggetto, sceneggiatura
2012 » Dimmi che Destino Avrò: regia
2012 » corto Il Mondo sopra la Testa: regia, soggetto, sceneggiatura
2011 » I Bambini della sua Vita: regia
2010 » doc Liliana Cavani, una Donna nel Cinema: regia, soggetto, sceneggiatura
2009 » doc Una Questione Delicata: regia, soggetto, sceneggiatura
2008 » Un Attimo Sospesi: regia (opera prima), soggetto, sceneggiatura, produttore
2007 » doc Ma la Spagna non era Cattolica?: regia, produttore
2006 » Bambini: regia, sceneggiatura

Biografia:
Peter Marcias (Oristano, 1977) esordisce con numerosi corti, tra cui Olivia, Il Canto delle Cicale e Sono Alice, presentati nei festival internazionali di Taipei, Giffoni, Istanbul e São Paulo. Di seguito realizza la sua opera prima Un attimo sospesi (2008) con Paolo Bonacelli, Nino Frassica e Ana Caterina Morariu, e successivamente I bambini della sua vita (2011) che ottiene il Globo d’Oro per la migliore attrice a Piera Degli Esposti. Nel 2012, Dimmi che destino avrò è presentato allla 30° Festival di Torino, e La nostra quarantena, interpretato da Francesca Neri è evento speciale alla Mostra Del cinema di Pesaro e finalista ai Nastri D’Argento. Ha diretto alcuni documentari, Liliana Cavani, una donna nel cinema (2010), presentato alle Giornate degli Autori della Mostra di Venezia e Moscow International Film Festival, Tutte le storie di Piera (2013), 31° Festival di Torino e Nastro d’Argento Speciale, Ma la Spagna non era cattolica? (2007) e Silenzi e parole (2017) entrambi su tematiche LGBTQIA+. Nel 2018 è al Festival di Trieste, Londra Documentary e Guangzhou con Uno sguardo alla Terra e nel 2020 alle Giornate degli Autori della 77^ Mostra di Venezia con Nilde Iotti, il tempo delle donne, film documentario con la partecipazione di Paola Cortellesi, che ha ottenuto la candidatura ai Nastri D’Argento. Le sue opere testimoniano un forte interesse per un cinema legato a tematiche artistiche, sociali e politiche. Attualmente sta completando il suo primo film d’animazione Lo Stato delle anime, dopo i quattro cortometraggi animati Il mondo sopra la testa, Il mio cane si chiama Vento e Strollica, Pensaci, presentati nei più prestigiosi festival internazionali tra cui Giffoni, Alice nella città, Busan, Torino LGBTQI Visions, Side by Side Russia.
(ultima modifica: 09/11/2022)

Sito Web: http://www.petermarcias.com