I Viaggi Di Roby
Monica Vitti

03/11/1931 - 02/02/2022
Roma, Italia

Monica Vitti


Filmografia dal 2000:
2021 » doc Vitti d'Arte, Vitti d'Amore: partecipazione
2018 » doc Monica!: partecipazione
2018 » doc Muse e Dei: partecipazione
2012 » doc Ciao Alberto. L'Altra Storia di un Italiano: partecipazione
2011 » doc Dai Nostri Inviati. La Rai racconta la Mostra del Cinema 1968-1979: partecipazione
2009 » doc Hollywood sul Tevere: partecipazione
2008 » doc Lelio Luttazzi - Il Giovanotto Matto: partecipazione
2004 » doc Bellissime 1: partecipazione

Biografia:
Nome d'arte di Maria Luisa Ceciarelli. Dopo aver frequentato la Scuola Nazionale d'Arte Drammatica Silvio D'Amico, intraprende una breve ma formativa carriera teatrale.
Al cinema diventa la "musa" di Michelangelo Antonioni con il quale interpreta 5 film: L'Avventura, La notte, L'Eclisse, Deserto Rosso (tetralogia dell'incomunicabilità) e Il Mistero di Oberwald.
Con Monicelli, Scola e Sordi diventa, dalla seconda metà degli anni 60, l'interprete di punta della commedia italiana, sullo stesso piano dei colleghi maschi (Sordi, Tognazzi, Manfredi, Gassmann, Mastroianni).
Si ritira dalla scene nel 2000, dopo aver contratto una malattia incurabile.
(ultima modifica: 21/10/2011)

Note:
David di Donatello
1963 - Targa d'oro per la sua interpretazione in: Le quattro verità (Les quatre vérités); regia di Alessandro Blasetti, Hervé Bromberger, René Clair e Luis García Berlanga
1969 - David di Donatello per la migliore attrice protagonista per La ragazza con la pistola
1971 - David di Donatello per la migliore attrice protagonista per Ninì Tirabusciò la donna che inventò la mossa
1974 - David di Donatello per la migliore attrice protagonista per Polvere di stelle
1976 - David di Donatello per la migliore attrice protagonista per L'anatra all'arancia
1979 - David di Donatello per la migliore attrice protagonista per Amori miei
1984 - Targa d'oro
1984 - Candidatura come migliore attrice protagonista per Flirt
1989 - Premio Alitalia
1990 - Candidata al David di Donatello per il miglior regista esordiente per Scandalo segreto

Nastri d'Argento
1961 - Candidata al Nastro d'argento alla migliore attrice protagonista per L'avventura
1962 - Nastro d'argento alla migliore attrice non protagonista per La notte
1963 - Candidata al Nastro d'argento alla migliore attrice protagonista per L'eclisse
1965 - Candidata al Nastro d'argento alla migliore attrice protagonista per Alta infedeltà
1968 - Candidata al Nastro d'argento alla migliore attrice protagonista per Ti ho sposato per allegria
1969 - Nastro d'argento alla migliore attrice protagonista per La ragazza con la pistola
1976 - Nastro d'argento alla migliore attrice protagonista per L'anatra all'arancia
1977 - Candidata al Nastro d'argento alla migliore attrice protagonista per L'altra metà del cielo
1984 - Candidata al Nastro d'argento alla migliore attrice protagonista per Flirt

Globo d'Oro
1969 - Globo d'oro alla miglior attrice per La ragazza con la pistola
1970 - Globo d'oro alla miglior attrice per Dramma della gelosia (tutti i particolari in cronaca)
1971 - Globo d'oro alla miglior attrice per La supertestimone
1973 - Globo d'oro alla miglior attrice per La Tosca
1981 - Globo d'oro alla miglior attrice per Camera d'albergo
1984 - Globo d'oro alla miglior attrice per Flirt
1990 - Globo d'oro alla miglior attrice e Globo d'oro alla miglior opera prima per Scandalo segreto

Grolla d'Oro
1961 - Grolla d'oro alla miglior attrice per L'avventura
1965 - Grolla d'oro alla miglior attrice per Deserto Rosso
1969 - Grolla d'oro alla miglior attrice per La ragazza con la pistola
1970 - Grolla d'oro alla miglior attrice per Dramma della gelosia e Amore mio aiutami

Festival Internazionale del Cinema di Berlino
1984 - Orso d'argento per la migliore attrice per Flirt

Mostra del Cinema di Venezia
1995 - Leone d'Oro alla Carriera

Festival di San Sebastián
1968 - Concha de Plata alla migliore attrice per La ragazza con la pistola

Ciak d'Oro
1987 - Premio alla carriera
1988 - Targa speciale[