CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby
Lorenzo Lavia


Roma, Italia

Altro


Lorenzo Lavia


Filmografia dal 2000:
in produzione » Carla: attore (Luchino Visconti)
in produzione » L'Ombra di Caravaggio: attore
2021 » corto ReImagine: attore (Padre di Paolo)
2020 » corto E' stato solo un click: attore (figlio)
2020 » corto Sottosuolo: attore (Antonio)
2017 » corto David Troll: attore (Ste)
2017 » Smetto Quando Voglio - Ad Honorem: attore
2017 » Smetto Quando Voglio - Masterclass: attore (Giorgio)
2014 » Smetto Quando Voglio: attore (Giorgio)

Biografia:
Inizia il suo percorso attoriale sotto la guida del padre Gabriele, debuttando nel “Riccardo III” di William Shakespeare. Successivamente perfeziona gli studi presso la “European school for the art of the actor” di Montalcino. In teatro è stato diretto da Gabriele Lavia, Mario Missiroli, Piero Maccarinelli, Giuseppe Patroni Griffi, Federico Tiezzi, Daniele Ciprì, Sergio Rubini.
È socio fondatore e fa parte del consiglio di amministrazione dal 2007 della Compagnia Lavia.
Come regista ha diretto “Il vero amico” di Carlo Goldoni con Massimo De Francovich (Festival di Borgioverezzi 2014), “Il metodo” di J. Galceran con Giorgio Pasotti, Antonello Fassari, Fiorella Rubino, Gigio Alberti (Festival di Napoli 2015). Ha diretto “Il gioco dell’amore e del caso” e “La doppia incostanza” di Marivaux e “Three more sleepless nights” di C. Churchill con la coproduzione dal Teatro Argentina di Roma. Nel 2018 dirige “Ti porto con me” di Arianna Mattioli prodotto dal Teatro Eliseo. Ha diretto ed interpretato lo spettacolo “The garden” di Zinnie Harris. Nel 2020 dirige ed interpreta lo spettacolo “Era un fantasma” di Arianna Mattioli che apre il Festival di Todi. Al cinema è uno dei protagonisti della saga “Smetto quando voglio” regia di Sidney Sibilia.
È uno degli interpreti de “L’ombra di Caravaggio” diretto da Michele Placido.
Interpreta Luchino Visconti nel film “Carla” con la regia di Emanuele Imbucci.
(ultima modifica: 03/02/2014)