Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby
Joshua Wahlen


Palermo, Italia

Joshua Wahlen


Filmografia dal 2000:
2018 » doc Voci dal Silenzio: regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio, fotografia, suono, produttore, Testi, Riprese
2016 » doc Corrispondenze: regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio, fotografia, suono, Riprese
2014 » doc Viaggio a Sud: regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio, produttore, Postproduzione video

Biografia:
Nato nel 1983, si laurea al D.a.m.s. di Palermo. Durante gli studi cura mostre d’arte contemporanea e redige testi critici per rassegne internazionali di musica classica. Nel 2010 si specializza in tecniche audiovisive a Torino e consolida il sodalizio artistico con Alessandro Seidita, con il quale firmerà gran parte dei propri lavori.
Terminati gli studi, e a bordo di un vecchio camper, attraverserà una prima volta l’Italia col desiderio di approfondire le nuove forme di spiritualità: incontrerà monaci cristiani e buddisti, curanderi, alchimisti, induisti, eremiti, sufi con l’intento di cogliere gli elementi comuni a tradizioni ed esperienze anche molto diverse tra loro.
Segupno anni di continui spostamenti e ricerche nei quali alterna ai lavori più umili la realizzazione di progetti audiovisivi e artistici. In Sicilia realizza i primi due documentari: Viaggio a Sud, indagine in Sicilia (2014), ritratto inquietante di una terra sospesa tra antiche visioni e radicate amarezze, e Corrispondenze (2016), poema visivo sul tema della libertà realizzato con la collaborazione dei detenuti del carcere di Noto e Franco Battiato.
Nel 2017 attraversa ancora una volta la penisola per incontrare gli eremiti del nostro territorio. Da questa ricerca sul campo prende forma Voci dal Silenzio, opera che entra a far parte delle selezioni ufficiali di numerosi festival nazionali e internazionali riscuotendo numerosi riconoscimenti e una grande attenzione da parte del pubblico. Segue un lungo tour di proiezioni e dibattiti alla presenza dell’autore con centinaia d’incontri in tutta Italia.
Interessato alla dimensione terapeutica delle arti e a un cinema che stimoli processi di crescita personale e collettiva, da tre anni vive, viaggia e lavora in camper.
(ultima modifica: 28/03/2020)