FilmdiPeso - Short Film Festival
Carmelo Segreto

11/06/1991
Patti (ME), Italia

Altro


Carmelo Segreto


Filmografia dal 2000:
2019 » corto Humam: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2018 » corto Un Giorno alla Volta: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2015 » doc Voglio essere Libero: regia, soggetto, sceneggiatura
2014 » Figli di Maam: attore

Biografia:
Carmelo Segreto è uno sceneggiatore e regista italiano. Nato in Sicilia nel 1991. La sua formazione cinematografica avviene presso il Centro Studi Duse International e presso l’Accademia del Cinema Renoir, avendo come docenti i registi Francesco Munzi, Piero Messina, Ciro d’Emilio e Letizia Lamartire.
È laureato in Cinema presso il Dams di Bologna con una tesi di laurea su Non essere cattivo di Claudio Caligari.
Come regista ha realizzato tre cortometraggi: il primo è un documentario sulla storia di Libero Grassi e Pina Maisano dal titolo "Voglio essere Libero", distribuito nei Licei nell'ambito della "Giornata delle Elette Virtù Civili" istituita dall'Associazione Civile Giorgio Ambrosoli.
Il secondo, nel 2018, è un dramma dal titolo "Un giorno alla volta" con protagonista ed unico interprete l'attore Andrea Planamente. Con questo cortometraggio ha partecipato allo Short Film Corner del Festival di Cannes 2018, vinto il premio come Miglior Cortometraggio al Festival Internazionale “Premio Giulio Questi” per registi Under 27 e il Premio Rai Cinema Channel al Social World Film Festival 2018, oltre a partecipare a numerosi festival italiani ed internazionali.
Il terzo cortometraggio, dal titolo "Humam" e in uscita nel 2019, vede come protagonisti Aniello Arena e Miloud Benamara, oltre alle musiche originali di Giuliano Taviani.
Inoltre, dal 2016 è l'organizzatore di "Meisner Roma", seminario di recitazione intensivo sulla celebre Tecnica Meisner, giunto alla 7° edizione, condotto dal regista e insegnante newyorkese Steven Ditmyer.
(ultima modifica: 13/12/2018)