I Viaggi Di Roby

Terra e Memoria


Director: Isabella Scarpellini
Year of production: 2015
Durata: 50'
Tipology: documentario
Genres: guerra/sociale/sportivo
Country: Italia
Produzione: Fucina Monteleone, Regione Emilia Romagna (Assemblea Legislativa), Asociazione Deina - Centro Pace Cesena, Istituto Storico della Resistenza di Forlì-Cesena
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Aspect Ratio: HD
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: Terra e Memoria
Altri titoli: Land and Memory

Storyline: Viaggio nella "grande" Storia dei campi di concentramento in Polonia di Auschwitz-Birkenau e nella "piccola" storia dell'eccidio di Tavolicci lungo la ex linea gotica. Il documentario segue un gruppo di studenti delle scuole superiori che attraversano i luoghi della memoria.Nel tentativo di far comprendere un'esperienza fuori dai limiti umani come l'orrore nazifascista, il video intreccia realtà fisicamente e temporalmente distanti tra loro. I confini geografici tra la Polonia e l'Italia, quelli temporali tra l'attualità e la storia, i confini tra il racconto diretto delle testimonianze e la trasposizione romanzata vengono mescolati, creando un unico racconto.

Sito Web: http://fucinamonteleone.wix.com/fucina-monteleo...

Ambientazione: Cracovia (Polonia) / Auschwitz (Polonia) / Birkenau (Polonia) / Treno "Promemoria Auschwitz" / Tavolicci (FC)

Periodo delle riprese: Le riprese sono state effettuate nel 2014 all'interno dei progetti "Promemoria Auschwitz" e "Terra e Memoria".

Note:
Materiali di studio utilizzati nei laboratori dall'Ass. Deina: Inglorious basterds ; "Il sogno di Doro", di Efrem Satanassi, ed. Pontevecchio, Cesena.
Letture: Sofia Burioli, Gianluca Corzani, Sara Bagnoli.
La lettura all'interno del Ghetto ebraico è a cura degli educatori.
Il materiale di repertorio sulla resistenza e le immagini di guerra nell'appennino tosco-emiliano-romagnolo provengono dall'Istituto Storico della Resistenza di Forlì-Cesena.
Le immagini di guerra europea e le ricostruzioni storiche naziste sono state registrate all'interno dei musei: Museo Fabbrica di Schindler; Museo di Auschwitz-Birkenau.
I testi a scorrimento sono tratti da "I sommersi e i salvati", Primo Levi, ed. Einaudi e sono recitati da Giuseppe Valzania.
La lettera finale a Monsieur Lapaditte è ideata dagli educatori di Deina ed è letta da Francesco Filippi e Sofia Burioli.
Le fotografie del ghetto di Cracovia, Auschwitz e Birkenau sono di Andrea Fantini.
Le fotografie del campeggio a Tavolicci sono di Matteo Balduzzi.
La testimonianza di Primo Botti è stata registrata in due diverse occasioni alla casa dell'eccidio di Tavolicci.


Video


Foto

Notizie