CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby
locandina di "Vita Segreta di Maria Capasso"

Vita Segreta di Maria Capasso


Regia: Salvatore Piscicelli
Anno di produzione: 2019
Durata: 96'
Tipologia: lungometraggio
Paese: Italia
Produzione: Palomar, Zocotoco, Vision Distribution; in collaborazione con Sky Cinema, Mad Entertainment
Distributore: Vision Distribution
Data di uscita: 18/07/2019
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Ufficio Stampa Vision Distribution
Titolo originale: Vita Segreta di Maria Capasso

Sinossi: Rimanere integri di fronte alle difficoltà della vita o percorrere pericolose scorciatoie?
Maria (Luisa Ranieri) ha sposato giovanissima un onesto lavoratore, fa l’estetista part time e ha tre figli. La sua è una vita come tante di quelle della periferia popolare di Napoli, che nella fatica quotidiana di arrivare a fine mese ti fa abituare a tutto. Quando al marito viene diagnosticata una malattia in fase terminale, Maria accetta l’aiuto di Gennaro (Daniele Russo), ricco proprietario di un autosalone. Da lui si lascia corteggiare fino a diventarne l’amante. Un giorno lui le propone di diventare partner in affari: trasporterà un carico di cocaina fino in Svizzera. Una volta divenuta vedova, il legame con Gennaro la farà precipitare in un vortice criminale, che le permetterà finalmente di vivere nuove possibilità e coronare vecchi sogni. Ma la strada scelta da Maria per la sua personale rivincita lascerà dietro di sé le sue inevitabili vittime, proprio come in una guerra che non guarda in faccia nessuno.

Libro sul film "Vita Segreta di Maria Capasso":
"Vita Segreta di Maria Capasso"
di Salvatore Piscicelli, 320 pp, E/O, collana Dal Mondo, 2012
Siamo a Napoli. Maria è sposata con un operaio e ha tre figli, fa la manicure a mezzo tempo e vive in un modesto appartamento nelle case popolari alla periferia della città. Una famiglia come tante, relativamente povera ma dignitosa e, malgrado tutto, passabilmente felice. Poi il destino si mette di traverso. Il marito si ammala gravemente e nel giro di pochi mesi muore. La paura di non farcela, la certezza di un impoverimento ulteriore, lo spettro della miseria... Però Maria non è di quelle che si arrendono: per la sua famiglia, come ogni buona madre, è disposta a fare qualsiasi cosa. Ha 37 anni, è una donna attraente, e ha coraggio e intraprendenza. Diventa l'amante di Gennaro, ricco proprietario di un autosalone. Un giorno Gennaro le propone di trasportare un carico di cocaina da Napoli a una città della Svizzera. Ma è solo il primo passo... Per realizzare la sua piccola scalata sociale, Maria dovrà imparare altre, più aspre lezioni e condurre fino in fondo la sua guerra, senza guardare in faccia nessuno.
prezzo di copertina: 18,50


Video


Foto