I Viaggi Di Roby

Cast


Soggetto:
Adolfo Conti

Sceneggiatura:
Adolfo Conti

Montaggio:
Eugenio Persico

Fotografia:
Eugenio Persico

Produttore:
Adolfo Conti

Consulente Scientifico:
Livio Zerbini

Alburnus Major. Un Tesoro da Salvare


Regia: Adolfo Conti
Anno di produzione: 2004
Durata: 30'
Tipologia: documentario
Genere: archeologia/arte/sociale
Paese: Italia
Produzione: Doc Art; in collaborazione con RaiSat Cinema
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: HDV
Formato di proiezione: HDV, colore e bianco/nero
Titolo originale: Alburnus Major. Un Tesoro da Salvare
Altri titoli: Alburnus Maior. A Treasure to be Saved

Sinossi: Oggi Alburnus Maior si chiama Rosia Montana e si trova al centro del distretto aurifero della Romania. Il complesso delle miniere daciche, romane, medievali e asburgiche di Rosia Montana è unico al mondo per grandezza e stato di conservazione.
Una compagnia mineraria canadese ha ottenuto il permesso di sviluppare un piano di sfruttamento della zona. Se il governo rumeno darà il via libera, la fase finale del progetto inizierà nei prossimi anni. Miniere a cielo aperto grandi come enormi crateri vulcanici spazzeranno via boschi, montagne e villaggi. Ogni anno verranno utilizzate 16.000 tonnellate di cianuro. In un cerchio di 100 chilometri quadrati flora, fauna e ogni forma di vita sulla terra verranno contaminati e sterminati così come tutte le acque sotterranee. Nel frattempo gli archeologi vanno avanti a scavare a un ritmo frenetico: pochi centimetri sottoterra si nasconde l’impianto urbanistico dacico e romano. Un’area archeologica tutta da studiare per capire cosa rischia di andare perduto per sempre.

Ambientazione: Rosia Montana (Romania)

"Alburnus Major. Un Tesoro da Salvare" è stato sostenuto da:
Università degli Studi di Ferrara


  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto

Notizie