Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰
locandina di "Cansiglio, i Segreti della Grande Foresta"

Cast

Con:
Manilo Maccaferri

Soggetto:
Loris Mora
Enzo Procopio

Sceneggiatura:
Loris Mora
Enzo Procopio

Musiche:
Federico Gavagnin

Montaggio:
Omer Sacic
Daniele Bardaré

Fotografia:
Loris Mora
Enzo Procopio

Aiuto regista:
Enrico Fattorello

Assistenza alla produzione:
Enrico Fattorello

Operatore di ripresa:
Loris Mora

Operatore di ripresa:
Enzo Procopio

Operatore di ripresa:
Rolando Menardi

Operatore di ripresa:
Federico Cassandrin

Operatore di ripresa backstage:
Giovanni Contessa

Coordinamento riprese in Cansiglio:
Toio De SavorgnanI

Voce Narrante:
Claudio Capone

Consulenza scientifica:
Francesco Mezzavilla

Consulenza scientifica:
Paolo Paolucci

Consulenza scientifica:
Moris Rizzardo

Consulenza scientifica:
Michele Menegon

Cansiglio, i Segreti della Grande Foresta


Regia: Loris Mora, Enzo Procopio
Anno di produzione: 2005
Durata: 45'
Tipologia: documentario
Genere: ambiente/scienza
Paese: Italia
Produzione: Il Dettaglio Cinematografico, AlchimiaTreviso; in collaborazione con Veneto Agricoltura
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: PAL 16/9
Camera: AATON A-Minima – Sony Betacam SP BVW-D600 P Telecamera Termografica (Sistema SIRIO)
Sistema di montaggio: Liquid
Formato di proiezione: Super 16 mm. – MAGNETICO BETACAM SP
Titolo originale: Cansiglio, i Segreti della Grande Foresta

Sinossi: Il documentario rivela gli aspetti più affascinanti del territorio veneto/friulano del Cansiglio, un altopiano costituito da immensi boschi di faggi e conifere.
Un’antica foresta che da sempre ha attratto l’uomo, sin dall’epoca dei Dogi veneziani, quando venne sfruttata per l’arsenale della Repubblica Serenissima.

Una riserva naturale tutelata da Veneto Agricoltura, l’azienda regionale che si occupa della gestione delle foreste demaniali. Tre anni di lavoro, di pazienti appostamenti nel cuore più selvaggio del Cansiglio per svelare i segreti di un misterioso universo e di un mondo invisibile a prima vista, ma brulicante di vita soprattutto con il sopraggiungere delle tenebre.

Un patrimonio naturalistico particolarmente interessante sotto l’aspetto scientifico per la ricchezza faunistica legata all’inconsueta e concentrata presenza di diverse realtà ambientali.

Sito Web: http://

Ambientazione: Pian Cansiglio

Periodo delle riprese: 2003/2004/2005

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto