Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰
locandina di "Conversazioni d'Arte: Giulio Paolini"

Conversazioni d'Arte: Giulio Paolini


Regia: Alessandra Populin
Anno di produzione: 2005
Durata: 40'
Tipologia: documentario
Genere: arte/biografico
Paese: Italia
Produzione: Tailsfilm, Cult Network
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: DV Cam
Formato di proiezione: DVD, colore
Titolo originale: Conversazioni d'Arte: Giulio Paolini

Sinossi: L’artista come funambolo di un infinito intrattenimento, nell’impossibilità di accedere completamente allo statuto dell’immagine. Ritratto di Giulio Paolini e del suo percorso artistico. Come nelle sue opere, il film segue una linea che crea nuove geometrie tra molteplici punti di fuga: le voci di critici e amici quali Marina Volpi Orlandini, Ida Gianelli, Saverio Vertone, e le parole dell’artista come voce off. Paolini stesso, che talvolta silenziosamente appare e scompare accanto alle sue opere, è una presenza delicatamente inquieta a sottolineare l’attesa, la vertigine, il sottrarsi del creatore alla sua opera, alfa e omega di un percorso all’infinito dove l’artista cerca di coinvolgere chi guarda e di sfuggire egli stesso alla propria visione.

Sito Web: http://

Note:
"Conversazioni d'Arte" è una serie di dieci monografie prodotte e realizzate per Cult Network da Alessandra Populin.

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto

Notizie