I Viaggi Di Roby
locandina di "Cry Sea"

Cry Sea


Regia: Luca Cusani, Cafi Mohamud
Anno di produzione: 2007
Durata: 55'
Tipologia: documentario
Genere: antropologico/scienza/sociale
Paese: Italia
Produzione: Noone Medialab
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: Mini DV
Camera: Final Cut
Formato di proiezione: Beta SP, colore
Titolo originale: Cry Sea
Altri titoli: Un Mare di Lacrime - Mar de Lagrimas

Sinossi: Ogni giorno 500 pescherecci iper tecnologici entrano nelle acque senegalesi e pescano tutto quello che trovano.
Ogni giorno 15.000 piroghe in legno senegalesi escono per mare e cercano quello che rimane per sfamare 600.000 persone.
Tutto questo avviene secondo accordi tra l’Unione Europea e i paesi dell’Africa occidentale. Infatti, dopo aver svuotato il mediterraneo e il mare del nord, i pescatori europei si stanno rivolgendo alle ancora ricche acque africane per lavorare e rifornire il sempre piů esigente mercato europeo.
E’ uno scontro di tecnologie ma anche di culture: gli europei si affidano a sonar ed ecoscandagli che “fotografano” il fondo marino e non lasciano scampo ai pesci. I Senegalesi si affidano ad amuleti magici, preparati da stregoni, che dovrebbero permettergli di “ipnotizzare” i pesci per catturarli.
Gli esperti dicono che tra dieci anni non ci sarŕ piů nulla da pescare se non meduse e ci sarŕ un’immensa catastrofe umanitaria.
Questo documentario/inchiesta ci porta dal Senegal fino in Islanda sulle orme dell’industria della pesca moderna.

Sito Web: http://www.journeyman.tv

Ambientazione: Dakar (Senegal) / Kayar (Senegal) / Bruxelles (Belgio) / Lowestoft (Inghilterra) / Islanda

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto