FilmdiPeso - Short Film Festival

Dalla Testa ai Piedi


Regia: Simone Cangelosi (opera prima)
Anno di produzione: 2007
Durata: 28'
Tipologia: documentario
Genere: biografico/sociale
Paese: Italia
Produzione: Movimento dIdentit Transessuale, Simone Cangelosi
Distributore: Vitagraph
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: Super 8mm e Mini DV
Camera: Sony 2000 e Agfa Movex SV automatic
Sistema di montaggio: Final Cut
Formato di proiezione: DigiBeta e Beta SP, colore
Vendite Estere: Vitagraph
Titolo originale: Dalla Testa ai Piedi
Altri titoli: From Head to Foot - De la Tte aux Pieds - Von Kopf bis Fuss - De Pies a Cabeza

Sinossi: "Dalla Testa ai Piedi" testimonia la transizione da donna a uomo che il regista ha vissuto tra la fine degli anni '90 e il 2005.
Cangelosi ha cominciato a lavorare al progetto pensandolo inizialmente come una sorta di diario visivo che lo seguisse passo dopo passo nella propria trasformazione fisica e psicologica. Il film, montato al termine della vicenda personale del regista, la ricostruisce intrecciandola a parte delle vicende storiche e delle lotte politiche che hanno avuto luogo all'interno della societ italiana negli ultimi vent'anni.

Ambientazione: Provincia di Pisa / Bologna

Periodo delle riprese: 2000 - 2006

"Dalla Testa ai Piedi" stato sostenuto da:
Assessorato alla Cultura della Regione Emilia Romagna


Note:
Il documentario narra la storia vera di Simone (produttore e regista del video) nella sua transizione da donna a uomo: un diario, disincantato e toccante, della trasformazione fisica e psicologica che ha coinvolto il protagonista nel periodo trascorso tra la fine degli anni Novanta e il 2005.
Le immagini di repertorio presenti nel documentario sono tratte dal Centro di Documentazione dell'Arcigay di Bologna, dal Centro di Documentazione del MIT, da filmati di amiche del regista in Video o Super8, da libri fotografici e dai Super8 girati dal padre, madre, sorella del regista e dallo stesso Simone Cangelosi durante la sua infanzia.
Le animazioni presenti nel documentario sono state realizzate da Emilia Franchini ed Andrea Tabacco.


Video


Foto