I Viaggi Di Roby
locandina di "Ferite"

Cast

Interpreti:
Daniele Marcheggiani (Emanuele)
Camilla Tedeschi (Irene)
Fabrizio Rocchi (Nicolo')
Giorgia Faraoni (Tania)
Luara Polegri (Sofia)
Paola Costa (Alice)
Sabrina Nasti (Attrice 1)
Irene Consonni (Attrice 2)
Fabrizio Rizzolo (Uomo Negozio)
Daria Morelli (Vicina di Casa)

Soggetto:
Vittorio Rifranti

Sceneggiatura:
Vittorio Rifranti
Vernante Amarilla Pallotti

Musiche:
David Rossato

Montaggio:
Endrit Muhametaj

Costumi:
Valentina Locatelli

Scenografia:
Matteo Perico
Domenico Colella

Fotografia:
Francesco Diaz

Suono:
Giampiero Sanzari (Presa Diretta e Sound Design)

Casting:
Daniele Marcheggiani

Aiuto regista:
Riccardo Copreni

Produttore:
Daniele Marcheggiani
Stefania Paoletti (Associato)

Colorist:
Endrit Muhametaj

Colorist:
Francesco Diaz

Trucco:
Erica Sberna

Trucco:
Giulia Colella

Assistente alla Regia:
Nicolo' Sala

Direttore di Produzione:
Matteo Ballarati

Coordinatore di Produzione:
Giulia Cafagna

Edizione:
Chiara Tenconi

Operatore Camera:
Manuel Carlo Renato Oldani

Capo Elettrici:
Luca Pallaro

Ferite


Director: Vittorio Rifranti
Year of production: 2022
Durata: 97'
Tipology: lungometraggio
Genres: noir/psicologico
Country: Italia/Svizzera
Produzione: Independent Movie Productions; in collaborazione con Limeline, Cactus Production
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: DCP, colore
Press office: Daniele Marcheggiani
Titolo originale: Ferite

Storyline: Emanuele ha 54 anni ed è un regista teatrale. Ha deciso di mettere in scena sotto forma di monologo “Netocka Nezvanova”, il romanzo incompiuto di Dostoevskij. Cerca una giovane attrice e la trova in Irene, forte e determinata ma allo stesso tempo fragile e insicura. Emanuele custodisce un segreto: una stanza in cui celebra un culto costante nei confronti delle poche donne che ha amato, fra le tante che ha avuto.
Non sappiamo dove siano quelle tre donne del suo passato, a ognuna delle quali è dedicata una parete piena di fotografie. E nemmeno sappiamo a chi potrà essere destinata l’ultima parete libera, quella su cui Emanuele proietta le loro immagini. Dove sono ora quelle donne?
Nel frattempo, l’incontro con Irene attraversa il confine fra il lavoro e la vita e rende inquieto Emanuele. Lentamente Irene, senza saperlo, si avvicina a quella parete senza fotografie, che forse un giorno sarà piena delle sue immagini. Forse.

Sito Web: https://www.independent-movie.com/ferite

Ambientazione: Italia / Svizzera

Periodo delle riprese: Agosto 2021 - Ottobre 2021

Note:
PERSONAGGI

EMANUELE (Daniele Marcheggiani)
Emanuele è un regista teatrale. Ha avuto molte donne, ma quelle che ha amato le ha amate davvero. Forse però anche l’amore per essere assoluto deve rimanere incompiuto.

IRENE (Camilla Tedeschi)
Irene è una giovane attrice. Ne ha fatto una ragione di vita anche perché nonostante la sua età ha già vissuto momenti difficili di cui sappiamo poco e che hanno lasciato dei segni dentro di lei e sul suo corpo.

NICOLÒ (Fabrizio Rocchi)
Ha molta stima di Emanuele, sia come artista che come uomo. Sa di poter imparare molto da lui.

TANIA (Giorgia Faraoni)
Tania, è una barista. Avere una storia con Emanuele non la spaventa nonostante la differenza di età.

ALICE (Paola Costa)
È la ragazza di Nicolò.

SOFIA (Laura Polegri)
Attrice di teatro. Contende ad Irene il ruolo di protagonista dello spettacolo teatrale.

NOTE D’AUTORE
"Ferite" è la storia di Emanuele Dominici, un regista teatrale affermato di mezza età che vive in una grande casa simile ad un labirinto e che nasconde un segreto in una delle stanze di questa casa. Ha sempre vissuto da solo trovando nel lavoro le sue soddisfazioni, mentre la sua vita privata è rimasta nell’ombra. Attratto da giovani donne, ne ha avute molte nella sua vita, ma ne ha amate davvero poche e a queste poche, dedica un culto costante e misterioso. La storia che voglio raccontare è quella di un uomo che esprime la parte più profonda di sé nel suo lavoro, ma che nello stesso tempo vive una vita parallela di cui nessuno è a conoscenza. Ma quando incontra Irene, l’attrice che ha scelto per il suo spettacolo, la sua parte più segreta e quella pubblica si sovrapporranno e la vita di Emanuele cambierà inesorabilmente. Perché forse è vero che ogni uomo uccide ciò che ama...


  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto