CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby
locandina di "Il Comandante di Roncobello"

Cast

Con:
Christian Rodolof
Alfredo Colombo

Soggetto:
Pietro Bonfanti

Sceneggiatura:
Pietro Bonfanti

Musiche:
Yiannis Loukos

Montaggio:
Pietro Bonfanti
Roberto Picchi (Assistente)
Andrea Zanoli (Supervisione)

Fotografia:
Pietro Bonfanti
Giuseppe Costa

Suono:
Yiannis Loukos

Aiuto regista:
Giuseppe Costa

Riprese:
Pietro Bonfanti

Riprese:
Giuseppe Costa

Assistente alle Riprese:
Tecalign Gottti

Supervisione alla Produzione:
Andrea Zanoli

Il Comandante di Roncobello


Director: Pietro Bonfanti
Year of production: 2018
Durata: 43'
Tipology: documentario
Genres: sociale
Country: Italia
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: Il Comandante di Roncobello

Storyline: Christian Rodolof è un richiedente asilo ivoriano, che ha vissuto un anno in alta valle a Roncobello (BG) all’interno del Centro di Accoglienza Straordinaria (CAS) per richiedenti asilo. Nella struttura Christian scrive un manoscritto sui giovani emigrati africani, nel quale ripercorre le tappe del suo viaggio migratorio verso l’Italia e il suo punto di vista su alcune questioni politiche e coloniali dell’Africa. Il documentario non si ispira direttamente ai contenuti del libro, esplora invece il contesto in cui questo è stato scritto e le motivazioni alla base della sua stesura. Il film è girato a Roncobello nei luoghi connessi alla vita del CAS ma anche all’interno dello studio dell’artista Alfredo Colombo, che Christian incontra per la prima volta durante le riprese. Lo studio di Alfredo, luogo di creazione e conservazione della materia, si trasforma così in un teatro di riflessione e rivendicazione storica a partire dall’esperienza della guerra.

Ambientazione: Roncobello (BG)

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto