I viaggi di Roby

Uomini e Donne del Delta del Po: Il Pesce Rosso dov'è?


Regia: Elisabetta Sgarbi
Anno di produzione: 2015
Durata: n.d.
Tipologia: documentario
Genere: etnologico/sociale
Paese: Italia
Produzione: Betty Wrong
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Patrizia Wachter / Laura Valetti / Alba Donati
Titolo originale: Uomini e Donne del Delta del Po: Il Pesce Rosso dov'è?

Sinossi: Un mondo di uomini d’acqua che vivono nel Delta del Po, tra fiume e mare. Eredi di una tradizione antica, faticosa, spesso povera, ma gloriosa. Hanno l’orgoglio dell’appartenenza a un mondo instabile, periglioso, soggetto ai fortunali del meteo e della sorte, ma che non cambierebbero con nessun altro luogo.
Loro ‘sono’ il fiume e da questo deriva l’autorevolezza della loro denuncia. Il pesce rosso dov’è? è la domanda che sintetizza la sparizione di non poche specie di pesci. È un mondo di pescatori, malinconici e contenti, che improvvisano canzoni, vendono il pesce all’asta, rimpiangono i pesci che non vedono più, perché, forse, sono scomparsi per sempre.

Ambientazione: Delta del Po

Note:
"Il pesce rosso dov’è?" chiude la trilogia sugli uomini e le donne del Delta del Po, dopo "Per soli uomini" (2014) ed "Il pesce siluro è innocente" (2014).

Video


Foto

Notizie