Sudestival 2020
I Viaggi Di Roby

Cast

Con:
Oswald Mur

Soggetto:
Melanie Brugger

Sceneggiatura:
Melanie Brugger

Montaggio:
Annette Bott

Fotografia:
Maria Weber

Produttore:
Georg Zeller

Il Sacrestano e L'Opera da Tre Soldi


Regia: Melanie Brugger (opera prima)
Anno di produzione: 2007
Durata: 45'
Tipologia: documentario
Genere: biografico/sociale
Paese: Italia
Produzione: ZeLIG
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: HD
Formato di proiezione: colore
Titolo originale: Il Sacrestano e L'Opera da Tre Soldi
Altri titoli: Der Mesner und Die Dreigroschenoper - The Sacristan and the Threepenny Opera - Zakrystian i "Opera Za Trzy Grosze"

Sinossi: La gente pensa che uno poich ha una cappella finisca molto in alto in Paradiso. A me non interessa. Per salire in alto bisogna soffrire molto sulla Terra. Una vita felice sulla Terra vale pi di un posto in Cielo. Soffrire la cosa che odio di piu. Io non sono un uomo vittima!"...
...dice Oswald e carica il suo amato "amico di casa", il grammofono, e canta la canzone Canzone dellinadeguatezza degli sforzi umani.
Di cosa ha bisogno l'uomo per vivere una vita felice sulla terra? Bench non possieda un metro di terra, Oswald Mur ha realizzato il suo grande sogno e, 10 anni fa, ha costruito la sua propria cappella, decorandola tutta con statue, quadri e ornamenti da lui realizzati. Allo stesso tempo Oswald adora la musica e in particolare "L'Opera da tre Soldi". Il profondo male che trapela dall'opera per Oswald non in contraddizione con il sublime atto del suonare le campane. Senza curarsi delle convenzioni sociali si creato il proprio mondo vivendo al confine con quello esterno. Il film ci porta all'interno di un piccolo universo, in cui le cose sono fatte con pi amore e l'(in-)fallibilit dell'essere umano amorevolmente presa in giro.

Note:
Film di diploma della regista Melanie Brugger alla Zelig Scuola di Documentario Televisione e Nuovi Media di Bolzano.

Video


Foto