I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila

La Convocazione


Regia: Mara Petrosino
Anno di produzione: 2016
Durata: 17' 55''
Tipologia: cortometraggio
Genere: arte/drammatico
Paese: Italia
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: HD
Camera: Panasonic HC-X1000
Sistema di montaggio: Final Cut Pro (su MAC)
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: La Convocazione
Altri titoli: La Convocacion - The Summons

Sinossi: Due attori si incontrano nel luogo in cui un regista li ha convocati, ma giunti allappuntamento, prendono atto non solo che il regista non presente ma anche che il luogo piuttosto improbabile: si tratta di una casa abbandonata e semidiroccata in mezzo alla campagna, nel cui cortile, presso il muro, sono state collocate due sedie. Le reazioni sono opposte: la donna apprezza la bellezza del luogo e si dispone ad aspettare, luomo si innervosisce e decide di andarsene. Mentre lattrice inizia a scattare fotografie e a fare esercizi di recitazione, un misterioso meccanismo psicologico tiene avvinto luomo, che non se ne va affatto e inizia invece a leggere passi di un racconto su cui il regista aveva chiesto di riflettere (come preparazione allincontro) e che inizialmente lui si era rifiutato di leggere. Quei brani di testo vanno a fondersi con la dimensione fisica circostante caratterizzata dal caldo insopportabile e dallininterrotto canto delle cicale e anche con il senso dellattesa stessa, alla quale paiono poter conferire un valore che va ben oltre la sua evidente inconcludenza pratica. A sera inoltrata, dopo che i due attori si sono separatamente allontanati, una donna (forse la regista?) giunge alla casa e rimuove le sedie dal cortile.

Periodo delle riprese: Agosto 2015

Note:
Monologhi da Stefan Zweig dal racconto "La donna e il paesaggio".

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto