FilmdiPeso - Short Film Festival

Il Mio Cuore Umano


Autore: Nada Malanima
Anno: 2008
ISBN: 9788881129645
Pagine: 141
Prezzo: 15,00 €

Descrizione: Toscana, estate 1953. Una bambina sembra non dover nascere: i medici sconsigliano una gravidanza pericolosa per la vita della madre. Ma nonostante tutto e tutti lei nasce. Attraverso i suoi occhi prendono forma, quasi fantastica e favolistica, i personaggi che la circondano e l'evoluzione cui il suo piccolo paese va incontro dopo la sua nascita. Sono gli anni delle prime televisioni, delle riunioni familiari nei circoli Arci per i variet del sabato sera; sono gli anni dei primi elettrodomestici, dei bagni finalmente dentro le case; gli anni delle prime automobili. La bambina vive questo mondo filtrandolo attraverso la sua ipersensibilit, avvolta in un silenzio quasi irreale, sviluppando con la natura e le cose che la circondano un rapporto quasi mistico-religioso. Sono sempre i suoi occhi a restituirci le immagini di familiari e parenti, gli occhi di chi sente troppo su di s il dolore altrui e per questo incline a ritirarsi in se stessa. La sorella, alla quale morbosamente legata; la madre, della quale subisce il penoso alternarsi della ciclotimia, che render Nada una bambina sensibile e con un estremo bisogno d'amore; la zia, rifiutata in giovent dal grande amore della sua vita, che vive ora a servizio di un prete; la nonna Mora, dai modi burberi con gli altri, ma sempre protettiva verso la nipote: l'unica capace di far apparire il suo soffio al cuore come il funzionamento di un normale cuore umano; sullo sfondo familiare un padre taciturno e apparentemente assente.

Dagli stessi autori

Notizie