I Viaggi Di Roby

Entra nel vivo il "Santa Marinella Film Festival" 2007


Il festival di Santa Marinella è entrato nel vivo del suo concorso. Domani in arrivo la grande star del cinema indipendente americano: John Milius.


Entra nel vivo il
Il regista americano John Milius
Un concorso ricco di ospiti e di innovazioni per la terza edizione del Santa Marinella Film Festival, organizzato dalla Fondazione Gli archivi del ‘900, grazie al sostegno del Comune di Santa Marinella , la Provincia di Roma e la Regione Lazio.
Dopo il grande successo delle prime serate, che hanno visto numerosi spettatori applaudire il restauro del film "La Cena delle Beffe" (1941) di Blasetti e il festival di Cortometraggi Corto/Acquario (organizzato dall’Associazione Acquario Infinito), il Santa Marinella Film Festival 2007 ha iniziato il suo corso con i primi film in gara.
E’ stata l’artista Miriam Meghnagy a presentare il primo film in concorso, lunedì sera, all’Arena Lucciola: "Rosso Malpelo" di Pasquale Scimeca, per cui la stessa cantante ha curato la colonna sonora. Reduce da successi e sold out a New York, la Maghnagy è intervenuta per la seconda volta al Santa Marinella Film Festival, dopo il successo dello scorso anno della pellicola "La Passione di Giosuè l’Ebreo" di Scimeca con cui aveva sempre lavorato per la colonna sonora. Micaela Incitti, Alberto Bognanni, Daniela Di Giusto, Tania Lettieri hanno invece raccontato, ieri sera all’Arena Lucciola, la pellicola di cui sono stati protagonisti: "Saremo" film di Ludovica Marineo.
Sarà invece Anita Kravos a presentare il film che la vede protagonista , per il terzo film in gara: "Come l’Ombra di Marina Spada. Il racconto ruota intorno alla storia di due donne: Claudia, trentenne che lavora in una agenzia di viaggi e la sera studia russo, e Olga, una ragazza ucraina più giovane. La vita di Claudia si svolge con abitudine, ma una sera al corso di russo si presenta un nuovo insegnante di origine ucraina: Boris, un uomo brillante e affascinante. Tra Boris e Claudia si stabilisce una certa attrazione. La scuola finisce e una sera torna a farsi vivo Boris che va a trovarla con uno scopo preciso: trovare un posto per una "cugina" venuta dall’Ucraina. Claudia è titubante ma alla fine accetta , anche se solo per pochi giorni, e dopo una diffidenza iniziale tra le due si stabilisce un rapporto di complicità. Claudia riconsidera la sua esistenza stimolata dalla naturalezza con cui Olga agisce. Qualche giorno prima della partenza per la Grecia, tornando a casa, Claudia non trova Olga. Aspetta ansiosa ma lei non torna neanche il giorno dopo...
E mentre giovedì l’arena Lucciola proietterà la commedia di Andrea Manni, con Giorgio Pasotti e Stefania Rocca, "Voce del Verbo Amore", finalmente l’attesissimo John Milius arriverà in Italia prima dei due grandi eventi che lo vedranno protagonista venerdì e sabato: il 27 The big wave, alle ore 18,30, presso lo sporting club Riva di Traiano, quando il regista incontrerà pubblico e stampa e il 29, alle ore 21,00 presso l’Arena Lucciola di Santa Marinella quando il film cult "Big Wednesday" rivivrà a trent’anni dalla sua nascita.

25/07/2007