Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

Note di regia del film "Gloss Cambiare Si Può"


Note di regia del film
“Gloss Cambiare Si Può” è un film in cui il cambiamento di sesso viene messo in relazione con la comune ricerca di modificare e migliorare la propria immagine, allo scopo di renderla il più possibile somigliante ad un ideale di riferimento. Questo è ciò che ogni persona quotidianamente cerca attraverso un’elaborata costruzione della propria immagine.
Nel film, la profumeria è il luogo che rappresenta la possibilità di questa trasformazione, con le stesse modalità di colei o colui che vuole trasformare i suoi canoni estetici legati al genere sessuale (anche se, secondo me, in questo processo c’è ben poco di sessuale).
Il percorso, di per sé, non sarebbe forse così tortuoso, se non ci fossero tabù culturali, ancora oggi presenti più che mai nel nostro paese. E’ una vita molto difficile, quella della transessuale che vuole regolare la propria posizione, senza cadere in quei luoghi comuni, che la vedono prostituta o comunque ai margini della società.
Mi premeva raccontare questa storia, anche se per farlo ho dovuto impiegarci parecchi anni della mia carriera.

Valentina Brandolini