Sudestival 2020
I Viaggi Di Roby

I vincitori della 6° edizione del Premio Cinema Giovane.
Migliore film "La Doppia Ora" di Giuseppe Capotondi


I vincitori della 6° edizione del Premio Cinema Giovane. Migliore film
"La Doppia Ora" di Giuseppe Capotondi, la spunta come film più votato dal pubblico alla 6° edizione del Premio Cinema Giovane. A consegnare il riconoscimento il regista Marco Risi e a ritirarlo la produttrice Francesca Cima.

Libero de Rienzo vince il premio come migliore attore giovane per la sua interpretazione di "Fortapàsc" di Marco Risi, a premiarlo Giulia Rodano assessore alla Cultura, Spettacolo e Sport della Regione Lazio.
Va a Jasmine Trinca il premio per la migliore attrice giovane per la sua interpretazione de "Il Grande Sogno" di Michele Placido, a premiarla Bruno Torri – Presidente del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici.
Miriana Raschillà si aggiudica inoltre la targa per la migliore attrice esordiente per la sua interpretazione nel film "Cosmonauta". A darle il premio Cristina Crisari - Responsabile dell’Area Cinema della Regione Lazio.

Il Premio Speciale della Direzione Artistica va invece all’attore giovane Fabio Troiano per la sua interpretazione di "Cado dalle Nubi" – opera prima blockbuster. A consegnargli il Premio Pietro Murchio Direttore Artistico della Rassegna.

Una targa va infine ai due registi dei film in concorso: Valerio Mieli per "Dieci Inverni" e Susanna Nicchiarelli per "Cosmonauta".

I Premi sono stati consegnati durante la cerimonia di premiazione svoltasi oggi, presso l’Auditorium del San Leone Magno a Roma in via Bolzano 38, sede dell’intera manifestazione.

26/03/2010, 17:15