Meno di 30
I Viaggi di Robi

Note di produzione del documentario "La Battaglia di Cassino"


Note di produzione del documentario
La SD Cinematografica giunge a questa nuova sfida forte di unesperienza produttiva di oltre 25 anni (la societ sorta nel 1981) e con pi di 500 ore di produzione alle spalle.
Negli ultimi anni ha stretto importanti relazioni con partner internazionali dando vita a coproduzioni che con Flying over Everest, Il naufragio dellAndrea Doria e Ortona 1943: un Natale di sangue hanno raggiunto budget di oltre 500 mila euro per singolo documentario e che in un solo anno le hanno fatto vincere 17 premi internazionali ai maggiori festival del mondo e partecipare agli Emmy Awards. National Geographic, ARTE, Discovery Channel, NHK, TF1, RTSI, PBS, ZDF oltre naturalmente a RAI e Mediaset, sono partner ormai abituali.
Con La Battaglia di Montecassino: una verit scioccante intendiamo continuare il filone storico relativo alla Campagna dItalia iniziato con il documentario Ortona 1943: un Natale di sangue che ha coinvolto partner internazionali del calibro di ZDF.
La storia della seconda guerra mondiale sta vivendo un nuovo momento magico a livello internazionale grazie allHD. I grandi archivi internazionali permettono infatti di accedere ai materiali 35 mm. e di effettuare un telecinema direttamente in formato HD con una risoluzione a dir poco incredibile. Ci permette di riaffrontare argomenti trattati in precedenti documentari senza alcun problema di vendite internazionali. Inoltre lHD garantisce una vita del prodotto molto lunga a differenza
dei prodotti girati in Standard Definition, destinati nei prossimi anni a non essere pi presi in considerazione.
Riteniamo inoltre che la ricorrenza dei 65 anni dalla battaglia (nel 2009) e il fatto che siano stati coinvolti soldati di oltre 25 Nazioni (tra cui USA, Polonia, Francia e Inghilterra) rendano il progetto particolarmente appetibile per moltissime televisioni.
Alberto Angela e la Redazione di Ulisse, estremamente soddisfatti dei risultati di ascolto ottenuti con il nostro documentario Il naufragio dellAndrea Doria trasmesso in prima serata, hanno manifestato il desiderio di partecipare alla coproduzione internazionale.

Roberto DallAngelo