I Viaggi Di Roby

I Premi "Charlie Chaplin" 2010 a Nanni Moretti,
Lietta Tornabuoni ed Enrico Magrelli


I Premi
La Biblioteca del Cinema “Umberto Barbaro” e la rivista "Cinemasessanta" assegnano come ogni anno dal 2006 il premio Chaplin a "personalità che nel campo della creazione artistica, della ricerca, degli studi, della pubblicistica e dell’organizzazione culturale hanno dato un contributo al rinnovamento e allo sviluppo del cinema italiano". Il premio si articola in tre targhe messe a disposizione dalla Presidenza della Repubblica, dalla Presidenza della Camera dei Deputati e dalla Presidenza del Senato. I tre premi sono andati quest’anno rispettivamente a Nanni Moretti, Lietta Tornabuoni e alla Cineteca Nazionale del Centro Sperimentale di Cinematografia nella persona del Conservatore Enrico Magrelli.

I premi saranno consegnati giovedì 9 dicembre 2010, presso la Casa del Cinema di Roma (largo Mastroianni, 1 - Villa Borghese), alle ore 17.00 (ingresso gratuito). Prima della cerimonia di premiazione, sarà proiettato il film "Il caimano" di Nanni Moretti.

Il premio Charlie Chaplin è stato istituito nel 2006 dalla Libera Fondazione Culturale Biblioteca del Cinema “Umberto Barbaro” e dalla rivista "Cinemasessanta". Le sue origini risalgono all’attività del Circolo di cultura cinematografica “Charlie Chaplin”, nato a Roma nel 1950 e in attività sino al 1967. Da questa associazione sono derivati negli anni ‘60 “I lunedì del Rialto”, che per un lungo periodo hanno consentito di recuperare e riproporre agli spettatori della capitale numerosi film di valore, emarginati o dimenticati dalla distribuzione. La Biblioteca del cinema “Umberto Barbaro” è anch’essa una creazione del circolo “Charlie Chaplin” (1962). Nato nel 1957 in segno di riconoscimento a Federico Fellini per "Le notti di Cabiria", il Premio Charlie Chaplin è stato attribuito a Luchino Visconti per "Rocco e i suoi fratelli" nel 1960 e a Michelangelo Antonioni per "La notte" nel 1961.

06/12/2010, 17:00