Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

Claudio Magris, Edoardo Nesi, Elisabetta Sgarbi
e Giorgio Pressburger a Venezia 2011


Claudio Magris, Edoardo Nesi, Elisabetta Sgarbi e Giorgio Pressburger a Venezia 2011
Un lungometraggio, "Dietro il buio" di Giorgio Pressburger, e un corto, "Prove per un naufragio della parola" di Elisabetta Sgarbi, basati sui testi di due scrittori: Claudio Magris e Edoardo Nesi, recente vincitore del Premio Strega. Un tema comune, il naufragio del dialogo amoroso e la sua necessaria ricerca, la fragile vittoria del suo rifarsi daccapo. Un tema che lascia sullo sfondo un’altro tema importante: il naufragio della parola, o anche di tutta la letteratura così come è stata pensata per secoli, e la sua incredibile e straordinaria, nonostante tutto, vitalità. Il film di Elisabetta Sgarbi, in concorso a Venezia alla 68esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica nella sezione Controcampo Italia, è un omaggio a Claudio Parmiggiani, a quel “Naufragio con spettatore”, la nave arenata su migliaia di libri - forse le rese di migliaia di editori - che però lascia aperto il problema: scarti del sistema industriale o solide basi che tengono in piedi il veliero?

I protagonisti discuteranno - lunedì 5 settembre alle ore 12.30 presso la Sala Tropicana dello Spazio Cinecittà Luce dell’Hotel Excelsior al Lido di Venezia, coordinati da Alberto Pezzotta, di Discorso amoroso tra cinema e letteratura, in occasione della proiezione del film di Elisabetta Sgarbi, interpretato da Fabrizio Gifuni e da Sonia Bergamasco, su sceneggiatura di Edoardo Nesi e del film "Dietro il buio" di Giorgio Pressburger, con Sarah Maestri e Gabriele Geri, selezionato nelle Giornate degli Autori / Spazio aperto, su sceneggiatura di Paolo Magris e Giorgio Pressburger e tratto da "Lei dunque capirà" di Claudio Magris. "Dietro il buio" sarà proiettato martedì 6 settembre alle ore 22.00 presso La Pagoda (fronte Hotel des Bains – Lungomare Marconi 17 - Lido di Venezia), preceduto dalla presentazione da parte del cast, produzione e da Claudio Magris alle ore 21.45.

04/09/2011, 14:02