Sudestival 2020
Meno di Trenta

Ciao Pierpà, l'Alphaville Club di Roma ricorda Pasolini


Ciao Pierpà, l'Alphaville Club di Roma ricorda Pasolini
Alphaville Cineclub, dal 15 ottobre al 2 novembre (anniversario della morte) con il contributo del Municipio Roma 6, presenta in vari luoghi del Pigneto la manifestazione “CIAO PIERPA’ 2011” per ricordare la figura di Pier Paolo Pasolini a 36 anni dalla sua scomparsa, proponendo un percorso artistico teso non solo a rievocare le molteplici sfaccettature del più grande intellettuale italiano del XX secolo ma anche a ricercare quanto oggi il suo pensiero venga ricordato e praticato in ogni ambito culturale.

Numerose le proiezioni quotidiane dalla filmografia dell’autore (in particolare sarà possibile ri)vedere ed omaggiare, a pochi mesi dal cinquantenario, "Mamma Roma", opera del 1962, ma anche l’autobiografico "Edipo re" a chiusura rassegna o "La ricotta", da molta critica considerato il migliore tra i lavori pasoliniani, o "Uccellacci e uuccellini", riflessione politica con i volti di Totò e Ninetto…) e numerosi i documentari ed i lungometraggi di finzione dell’oggi in visione nei luoghi prescelti da Alphaville per le proiezioni (tra gli altri: "Pasolini prossimo nostro" di Giuseppe Bertolucci, "La voce di Pasolini" di Cerami e Sesti e "Un mondo d'amore" di Aurelio Grimaldi), indispensabili a comprendere le premonizioni e dunque la contemporaneità di Pasolini, artista ‘veggente’ la cui conoscenza risulta indispensabile per le generazioni presenti e future.

Al Nuovo Cinema Aquila è prevista la proiezione, tra un lungometraggio pasoliniano e l’altro, di ‘Intervallo al Pigneto’ 1 e 2, lavoro di montaggio fotografico di produzione Alphaville di e con i volti ed i luoghi set dei primi film di Pasolini.

Nei giorni 28, 29 e 30 ottobre, nello spazio Isidoro di Carace, il regista Gianluca Bottoni (messinscena teatrale), con Flavio Arcangeli (danza buto) e Melissa Lohman (movimento coreografico scenico) terrà un workshop su “Accattone: drammaturgia e movimento del corpo”.

Sarà inoltre possibile partecipare, martedì 25 ottobre, al workshop ‘Teoria e tecnica del cinema pasoliniano’, laboratorio di approfondimento dedicato all’intellettuale Pier Paolo Pasolini nella sua veste di regista, a cura di Patrizia Salvatori, Presidente di Alphaville Cineclub.

13/10/2011, 09:22