OFF - Ortigia Film festival
I viaggi di Roby

"MATRIMONIO A PARIGI": arriva in anticipo il film di Boldi


Il film di Natale targato Medusa arriva in sala, in pi di 300 copie, con un mesetto di anticipo. Tra gli attori Massimo Ceccherini e Rocco Siffredi che nella storia finiscono per avere una... relazione. Paola Minaccioni, Biagio Izzo, Enzo Salvi e Annamaria Barbera nel cast di un film che, anche se meno volgare dei precedenti, non si discosta molto dallo stile "panettone".



Massimo Boldi e Biagio Izzo
Come i panettoni, sempre pi presto negli scaffali dei supermercati, anche i cine-panettoni cominciano ad anticipare l'uscita.

"Matrimonio a Parigi" ultima fatica di Massimo Boldi con Claudio Risi alla regia esce venerd 21 ottobre e propone la consueta raffica di attori comici per interpretare i tipici italiani all'estero.

Forse con meno volgarit del solito, "Matrimonio a Parigi" la solita commedia degli equivoci, di rapida soluzione, che si susseguono dando spunto alle scenette dei singoli a condire pesantemente una storia leggera e senza pretese.
Ma cosa chiedere a un film di Natale? Un po' di turismo virtuale, qualche battutaccia che riesce a strappare una risata anche ai palati pi fini e poco altro.
Gli attori si salvano e vanno ampiamente giustificati, perch in momenti di crisi, non c' troppo da far gli schizzinosi.
In testa al gruppo, oltre a un Massimo Boldi senza catena, Paola Minaccioni (la sua donna e futura moglie), Massimo Ceccherini, brutale ma surreale come sempre e Enzo Salvi che dalla sua macchietta riesce a tirar fuori qualche battuta originale.

Sembra superfluo fare le pulci a "Matrimonio a Parigi" e malgrado tutto gli autori appaiono contenti come lo saranno gli spettatori sempre fedeli al film di Natale. Contenti loro.
Se ti piace il panettone, il sapore sempre lo stesso, ma ogni anno non puoi fare a meno di mangiarlo.


Ceccherini e Siffredi, non solo sesso...


18/10/2011, 19:29

Stefano Amadio