Meno di 30
I Viaggi di Robi

BIF&ST 2012: i film e le opere prime in concorso


BIF&ST 2012: i film e le opere prime in concorso
Si conclusa la selezione dei 12 migliori film italiani di lungometraggio del 2011-12 che verranno presentati da questanno in proiezione pomeridiana al Teatro Petruzzelli, alle 15.30 e alle 18.30 (ingresso: 2 euro). Questi i titoli ammessi in concorso: "Il mio domani" di Marina Spada e "Io sono Li" di Andrea Segre (il 25 marzo); "Il villaggio di cartone" di Ermanno Olmi e "This must be the place" di Paolo Sorrentino (26); "Maternity Blues" di Fabrizio Cattani e "Lindustriale" di Giuliano e Vera Montaldo (27); "Il gioiellino" di Andrea Molaioli e "Terraferma" di Emanuele Crialese (28); "Gianni e le donne" di Gianni Di Gregorio e "Cesare deve morire" di Paolo e Vittorio Taviani (29); "Quando la notte" di Cristina Comencini e "Habemus Papam" di Nanni Moretti (30). La proclamazione dei vincitori al Petruzzelli prevista per la serata finale del 31 marzo, condotta da Serena Dandini con la Lino Patruno Jazz Band, presente il ministro per i Beni e le Attivit Culturali, Lorenzo Ornaghi.

Per la sezione competitiva riservata alle migliori Opere Prime Italiane del 2011-12 sono stati selezionati i seguenti 11 film che verranno presentati al Multicinema Galleria alle 16 e alle 18 (ingresso: 2 euro): "I primi della lista" di Roan Johnson e "Scialla" di Francesco Bruni (24 marzo); "Cavalli" di Michele Rho e "L-bas" di Guido Lombardi (25); "Appartamento ad Atene" di Ruggero Dipaola (26); "Missione di pace" di Francesco Lagi e "La kryptonite nella borsa" di Ivan Cotroneo (27); "Sulla strada di casa" di Emiliano Corapi e Lu"ltimo terrestre" di Gianni Pacinotti (28); "Sette opere di misericordia" di Gianluca e Massimiliano De Serio e "Corpo celeste" di Alice Rohrwacher (29). Nella stessa sezione, ma fuori concorso, verranno presentati "La strada verso casa" di Samuele Rossi e "Il paese delle spose infelici" di Pippo Mezzapesa (30). Il film vincitore verr proclamato al Petruzzelli nella serata del 30 marzo dalla giuria composta dai registi pugliesi Alessandro Piva, Maurizio Sciarra e Edoardo Winspeare (presidente).

05/03/2012, 16:35