Sudestival 2020

Scola, Ciotti e Lucarelli per Libero Cinema in Libera Terra


Scola, Ciotti e Lucarelli per Libero Cinema in Libera Terra
Prosegue fino al 24 luglio "Libero cinema in Libera terra", il festival di cinema itinerante sui beni confiscati alle mafie e restituiti alla legalit.

Partita da Parigi lo scorso 23 giugno, e arrivata ora in Sicilia - dove nata nel 2006 insieme alla cooperativa Placido Rizzotto - torna la "carovana" di Libero Cinema, sostenuta da personalit del calibro di Ettore Scola, Carlo Lucarelli, Carolina Girasole, Don Luigi Ciotti.

Ettore Scola: "Nella consapevolezza che il cinema movimento soprattutto nella mente e nell'animo di chi lo guarda nelle immagini di Libero Cinema riconosciamo il significato della partecipazione collettiva alla vita civile. importante che Libero Cinema difenda la continuit, sosteneteli. Dipende da ognuno di voi".

Don Luigi Ciotti: Un film, lo sappiamo, ci rende migliori e innesca semi di cambiamento che dalla cultura quasi sempre passano alletica, alla vita quotidiana. Sostenete questopera anche perch le mafie a volte temono molto di pi un buon film di una solo annunciata normativa repressiva.

17/07/2012, 11:18