Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

"Non ci indurre in tentazione" al Cinema Eden di Città di Castello


Dopo l’anteprima nazionale e l’ottima affluenza di pubblico al Cinema Teatro Dante di Sansepolcro dello scorso 27 Febbraio e l’uscita in altre città italiane, tra le quali Roma e Macerata, “Non ci indurre in tentazione” del giovane sangiustinese N. Santi Amantini approderà anche a Città di Castello, nello storico Cinema Eden, i prossimi 27 e 28 Marzo 2012.

Il film, che segna l’esordio alla regia per Santi Amantini, è prodotto e distribuito da WHITEROSE PICTURES, intraprendente casa di produzione e distribuzione cinematografica di San Giustino che, dopo l’horror/splatter "IN THE MARKET", torna con un'altra pellicola tutta “made in Altotevere”, estremamente indipendente, costata la cifra record di un migliaio di euro, girata in 12 giorni all’interno di un’unica location, proprio nelle campagne sopra Città di Castello, con una ristretta troupe di giovani professionisti, la maggior parte dei quali valtiberini, che sono stati “segregati” dal regista nel luogo delle riprese per tutta la durata del set. Nel cast artistico troviamo invece come interprete unico l’attore toscano Lorenzo Berti, a dar vita a due ruoli opposti e antitetici.

l film, prodotto e finanziato dal fratello/gemello del regista, Simone Santi Amantini e dall’amico e collaboratore tifernate Michele Martini, insieme al sostegno finanziario di alcuni sponsor privati, tratta temi scottanti e molto attuali: la trama racconta in breve di un ex-seminarista in crisi di fede, che rinchiuso tra le pareti della casa natia, intraprende gli ultimi giorni di una lotta spirituale con il suo Doppio tentatore, “un gemello cattivo” che lo perseguita...
“Volevo un film che fosse elegante a livello estetico, ma denso di contenuti, simboli e rimandi. Che potesse scavare nell’intimo del personaggio, andando a perlustrare tutti quei lati torbidi dell’anima”. Così definisce il regista la sua idea alla base di “Non ci indurre in tentazione” e continua: “Sono molto contento e onorato di poter proiettare il mio film al Cinema Eden di Città di Castello, una realtà cinematografica storica ed importante nel nostro territorio”.

Le due serate prevedono un unico spettacolo alle ore 21,15 e la partecipazione in sala del regista, dei produttori e distributori Lorenzo Lombardi ed Eleonora Stagi, e parte del cast tecnico ed artistico, che presenteranno il film al pubblico e saranno disponibili poi per un confronto e dibattito.

22/03/2013, 16:21