I Viaggi Di Roby

“Apertura Shock” per il 4° Festival Internazionale
del Cinema Patologico


“Apertura Shock” per il 4° Festival Internazionale del Cinema Patologico
Teatro terapia o neurochirurgia? Chi salverà i matti? Questo il tema del documentario shock “Marat Sade” di Dario D’Ambrosi prodotto da Rai Cinema che aprirà la IV edizione del Festival Internazionale del Cinema Patologico. La sfida-provocazione tra un artista (D’Ambrosi) e un neurochirurgo (Prof. Enzo Esposito). D’Ambrosi sostiene che per curare la malattia mentale il Teatro è più efficace dello psicofarmaco e la neurochirurgia mentre il famoso neurochirurgo afferma che gli unici risultati certi li dà la chirurgia.
Nel documentario “Marat-Sade” mentre D’Ambrosi assieme ai ragazzi disabili psichici è impegnato nella messa in scena dell’omonima opera di Peter Weiss, nella sala operatoria dell’ospedale “Neuromed”, il Prof. Esposito sta eseguendo un difficilissimo e delicatissimo intervento al cervello…

In occasione della prossima ricorrenza del 35° anno dall’ emissione della legge 180, dal 10 al 14 aprile 2013 si terrà a Roma la 4a Edizione del Festival Internazionale del Cinema Patologico presso il Teatro Patologico di Via Cassia, 472. Elemento innovativo dal punto di vista artistico e sociale di questo Festival unico al mondo è la giuria: composta da ragazzi disabili psichici.

Quest’anno il Festival apre all’Europa con la partecipazione del Goethe Institut e il patrocinio dell’Accademia di Spagna a Roma. In programma il docu-film “Berg Fidel” della regista tedesca Hella Wenders e la performance “Corpo in Divenire” della coreografa spagnola Marisa Brugarolas, la proiezione del video di danza integrata “Un dìa qualquiera” della regista Lola De Pablos oltre al documentario “Café La MaMa E.T.C.: the house is open” di Fabrizio Croce, Antonio Messia e Donatella Querici prodotto da UIL TV.
Non mancheranno appuntamenti musicali e dibattiti che affronteranno tematiche legate alla disabilità ai quali prenderanno parte rappresentanti delle istituzioni e del mondo della medicina.
Dopo la visione di oltre 200 film arrivati da tutto il mondo ne sono stati scelti 20 che saranno proiettati durante le giornate del Festival.
Tra gli ospiti di quest’anno ci saranno il comico Maurizio Battista e l’attrice Claudia Gerini e il regista Edoardo Leo.
L’Evento Cinematografico culminerà con la premiazione del lungometraggio e del cortometraggio vincitore, selezionati dalla giuria in un periodo di formazione precedente al Festival.

04/04/2013, 17:07