CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

Attori Lucani in evidenza


Attori Lucani in evidenza
Cosimo Fusco
RISORSE, la production guide dell’associazione Rete Cinema Basilicata nata per dare maggiore visibilità agli operatori del cinema e dell’audiovisivo lucani, si sta consolidando come piattaforma di riferimento del settore. Sono tante, infatti, le le produzioni che stanno richiedendo l’accesso integrale al database. Gli attori lucani, in particolar modo, hanno a disposizione una vetrina esclusiva che permette alle produzioni di valutare i profili e ottenere i relativi contatti con estrema facilità.

Giovani talenti, ma anche professionisti navigati come il potentino Cosimo Fusco, recentemente diretto da Ridley Scott nel pilot tv “The Vaticans” con trent’anni di carriera internazionale alle spalle ("The Mentalist", "Friends", "Rome", "La Piovra"). Joe Capalbo, di Senise, che vedremo in “Montedoro” di Antonello Faretta ne “Il segreto” di Antonello Bellucco, negli anni è stato diretto da registi del calibro di Martone, Giordana, Martinelli, ma anche da autori internazionali come Abel Ferrara, Peter Greenway, Mel Gibson. Nicole Millo, attrice di lunga esperienza, alterna teatro danza a recital di poesia, cinema e televisione.

Il potentino Giovanni Andriuoli con un ruolo nel fortunato "Basilicata coast to coast" di Rocco Papaleo e in precedenza diretto a teatro da Irene Papas e al cinema da Pupi Avati. Enzo Saponara, protagonista a fianco di L. Flaherty e Anna Valle, nella miniserie “Mister Ignis” in onda a gennaio su Raiuno, ha lavorato con registi come Renzo Martinelli e Giuseppe Ferrara. Nando Irene, attore di Matera, attualmente nelle sale con “Il ragioniere della mafia” di Federico Rizzo, è impegnato su due set lucani: “Una diecimilalire” di L. Luminelli e “Amore Oggi” per Sky del duo Fontana e G. Stasi.

Tanti giovani sono impegnati sui set di piccole produzioni come Federico Natale, di Policoro, studente del DAMS, attore e regista emergente. Il panorama regionale si sta scoprendo ricco di talenti e di autorevoli professionisti pronti a dare un contributo significativo alle produzioni che sceglieranno la Basilicata come terra di cinema.

13/09/2013, 14:20