Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!X

ANNECY CINEMA ITALIEN 30 - Il palmares


Migliore film della giuria e del pubblico "La Prima Neve" di Andrea Segre. Due premi anche per "La Variabile Umana".


ANNECY CINEMA ITALIEN 30 - Il palmares
"La Prima Neve" di Andrea Segre ha vinto il Grand Prix du Jury e il Premio del Pubblico al Festival di Annecy. Doppio riconoscimento anche a "La Variabile Umana" di Bruno Oliviero: Premio Speciale della Giuria e Migliore Attore Maschile a Silvio Orlando. A Francesca Ferrazzo, la giovane protagonista di "Amoreodio", il premio Migliore attrice.

Per il concorso documentari il Gran Premio assegnato a "Bimba col pugno chiuso" firmato da Di Mambro, Mandrile e Migliaccio. Premiati anche "Noi non siamo come James Bond" di Mario Balsamo, "All'Ombra della Croce" di Alessandro Pugno e "Le Cose Belle" di Piperno e Ferrente.

Il Premio CICAE va a "Nina" di Elisa Fuksas.

La 31 edizione della rassegna diretta da Jean Gili, la pi completa di cinema italiano all'estero (60 ftitoli), si conclusa con il Premio Sergio Leone a Roberto Ando' mentre Jacques Perrin ha salutato commosso l'omaggio alla sua "carriera da attore italiano", da "Il deserto dei Tartari" a "Nuovo cinema paradiso "tra i film girati nel nostro paese.

13/10/2013, 13:50