Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

IFF BERLIN 2 - I Migliori film italiani nella capitale tedesca


Sette i film in programma con quattro première tedesche dal 3 al 5 ottobre.


IFF BERLIN 2 - I Migliori film italiani nella capitale tedesca
Arriva a Berlino, dal 3 al 5 ottobre 2014, l’Italian Film Festival Berlin - Tuscia Film Fest 2014, tre giorni dedicati ai migliori film italiani della passata stagione cinematografica. Sulla scia del successo dello scorso anno l’Italian Film Festival - Tuscia Film Fest è di nuovo nella capitale tedesca con una seconda edizione ancora più ricca di proiezioni e di ospiti.

L’anno appena trascorso è stato ricco di riconoscimenti internazionali per la cinematografia italiana. L’Italian Film Festival Berlin si propone di offrire al pubblico tedesco una panoramica generale dei film che hanno riscosso maggiore successo in Italia e all’estero. Le pellicole selezionate per l'Italian Film Festival - Tuscia Film Fest sono infatti opere che vantano autorevoli riconoscimenti di critica e di pubblico e si possono considerare a tutti gli effetti i risultati più significativi della più alta produzione cinematografica italiana.

Ospiti del festival saranno Pif, Marco Martani e Michele Astori (rispettivamente regista e co-sceneggiatori di "La Mafia uccide solo d’estate"), Marco Turco e Fabrizio Gifuni (rispettivamente regista ed interprete di "C’era una volta la città dei matti") e Edoardo Leo (interprete di "Smetto quando voglio" e regista di "Buongiorno Papà"). Gli incontri con il pubblico saranno moderati dal giornalista e critico cinematografico Enrico Magrelli. Location delle proiezioni sarà il cinema Babylon di Berlino (Rosa-Luxemburg-Straße 30).

Una conferenza stampa riservata ai giornalisti alla presenza di Alice Rohrwacher (regista de "Le meraviglie") e di Andrea D’Addio (Co-Direttore del Festival) è prevista per martedì 23 settembre alle ore 11:00 presso il Ristorante Malatesta di Berlino (Charlottenstraße 59, 10117).

Dei sette i film in programma, quattro sono première tedesche: "Sacro G.R.A." di Gianfranco Rosi (vincitore del Festival di Venezia 2013), "La mafia uccide solo d’estate" di Pif (Migliore opera prima ai David di Donatello 2014), "Buongiorno papà" di Edoardo Leo (Miglior commedia ai Nastri d’argento 2013), l’acclamata commedia "Smetto quando voglio" di Sydney Sibilia (12 nomination ai David di Donatello 2014). A seguire "La grande bellezza" di Paolo Sorrentino (vincitore del premio Oscar come Migliore film straniero 2014), "C’era una volta la città dei matti" di Marco Turco, miniserie televisiva sul celebre psichiatra italiano Franco Basaglia e "Le Meraviglie" di Alice Rohrwacher (Gran Premio della Giuria al 67esimo Festival del Cinema di Cannes).

Il festival segue l’esperienza del Tuscia Film Fest Berlin 2013, kermesse cinematografica di tre giorni che l’anno scorso ha creato un ideale ponte tra l’Italia e la Germania. Il Tuscia Film Fest è un festival di cinema organizzato ogni anno a Viterbo, città medievale a nord di Roma. L’Italian Film Festival - Tuscia Film Fest rappresenta la sua proiezione in Germania e si propone come una prestigiosa vetrina del cinema italiano all’estero.

Direttori del festival sono Mauro Morucci e Andrea D’Addio. La manifestazione si svolge in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura a Berlino, la Provincia di Viterbo e l'associazione Mafia? Nein Danke!, la scuola di lingue DAS Akademie Berlin.

19/09/2014, 19:26