OFF - Ortigia Film festival
I viaggi di Roby

Il tema della censura a Movie.Mag


Il tema della censura a Movie.Mag
Secondo appuntamento conMovie.Mag,gioved 9 ottobre alle 23.10 su Rai Movie. La puntata intitolata"Diamoci un taglio!" dedicata al tema dellacensura. Esiste ancora laveracensura o il mercato a censurare le opere prima della loro nascita? Scopriamo cosera, come si trasformata e cosa accade quando gli stessi artisti si autocensurano.
Federico Pontiggia, in studio, ne parla faccia a faccia con Daniele Vicari, regista del controverso e discusso"Diaz Dont clean up this blood"che racconta i problemi incontrati nella realizzazione del film: da quelli economici a quelli che lui stesso ha definito dovuti a una censura stupida.

Molte le testimonianze sullargomento che si alternano nel corso della puntata: Costanza Quatriglio parla di autocensura e argomenti tab; Paola Petri della difficile gestazione di"Todo Modo"diretto dal marito Elio Petri; Cipr e Maresco delle vicissitudini relative a"Tot che visse due volte", ultimo film italiano censurato, nel 1998. E ancora, dicono la loro molti altri, tra i quali Kim Ki-Duk, Abel Ferrara e Larry Clark.

Sempre sarcastico Johnny Palomba che pone al pubblico un interrogativo alquanto provocatorio: Siamo sicuri che la censura sia una cosa sbagliata?.

Movie.Mag propone inoltre un focus sulla Mostra della Cineteca Nazionale dedicata alla censura. Infine, il corrispondente di RepubblicaFederico Rampini parla del suo libro"Rete Padrona", sfatando il mito del Web inteso come luogo in cui esprimersi senza restrizioni.

08/10/2014, 15:37