I Viaggi di Robi

CINEMA ITALIAN STYLE - Ben ventidue italiani a Los Angeles


Dal 12 al 16 novembre arrivano negli Stati Uniti nove film, cinque doc e otto cortometraggi.


CINEMA ITALIAN STYLE - Ben ventidue italiani a Los Angeles
Anche quest'anno il cinema italiano far capolino in California in occasione dell'undicesima edizione del "Cinema Italian Style".

Dal 12 al 16 novembre saranno nove i lungometraggi proiettati a Los Angeles,"I Nostri Ragazzi" di Ivano De Matteo, "Il Nome del Figlio" di Francesca Archibugi, "Io e Lei" di Maria Sole Tognazzi, "L'Attesa" di Piero Messina, "Latin Lover" di Cristina Comencini, "Noi e la Giulia" di Edoardo Leo, "Non Essere Cattivo" di Claudio Caligari, "Se Dio Vuole" di Edoardo Falcone e "Youth - La Giovinezza" di Paolo Sorrentino.

Otto invece i corti in programma "Bellissima" di Alessandro Capitani, "Due Piedi Sinistri" di Isabella Salvetti, "How I Didn't Become A Piano Player" di Tommaso Pitta, "Tacco 12" di Valerio Vestoso, Zin e Am di Pierluca Di Pasquale, "Dear Susie" di Leopoldo Caggiano, "Il numero di Sharon" di Roberto Gagnor e "Six" di Frank Jerky.

Saranno cinque le produzioni di cinema documentario presenti nel festival, "Alfredo Bini, Ospite Inatteso" di Simone Isola, "Il Segreto di Otello" di Francesco Ranieri Martinotti, "Italian Gangster" di Renato De Maria, "Milano 2015" di vari autori quali Silvio Soldini e Giorgio Diritti e "Senza Lucio" di Mario Sesti.

04/11/2015, 19:17

Antonio Capellupo