Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

Dario Baldi gira "La Leggenda di Bob Wind"


Il film ispirato alla vita di Roberto Cimetta e prodotto da Guasco di Ancona in associazione con Frog & Roll di Roma. Ha ricevuto il sostegno di Trentino Film Commission e della Regione Marche.


Dario Baldi gira
Il regista Dario Baldi
Dal 27 ottobre la troupe e il cast del film "La Leggenda di Bob Wind" sono in Trentino, dopo aver girato per circa un mese nelle Marche. Il film, diretto da Dario Baldi, si ispira alla storia di Roberto Cimetta, attore, regista e ideatore di alcuni festival internazionali di teatro (Polverigi e Lisbona), scopritore di grandi artisti, scomparso nel 1988 e a cui è dedicato il Roberto Cimetta Fund con sede a Parigi. Fra gli interpreti Corrado Fortuna, Lavinia Longhi, Ivan Franek e Andrea Bruschi.

"La Leggenda di Bob Wind", prodotto dalla società Guasco di Ancona in associazione con la società Frog & Roll di Roma, è sostenuto, attraverso l’intervento di Marche Film Commission - Fondazione Marche Cinema Multimedia, dalla Regione Marche con risorse dell’Unione Europea, nonché da Trentino Film Commission.

Si tratta di una commedia d’autore, diretta da Dario Baldi, regista di documentari e film, tra cui “Faccio un salto all’Avana”, con Enrico Brignano, distribuito da Medusa.

Il film prevede una pluralità di piani temporali che si intersecano tra loro. La storia, ambientata nella contemporaneità, ha inizio con la ricerca di una giornalista francese che si appassiona alle vicende di Cimetta e ripercorre alcuni momenti del passato tra gli anni ’60 e ’80, illuminando la dimensione privata del protagonista e la dimensione pubblica di una provincia quieta che vuole uscire dai propri schemi.

Il progetto ha il patrocinio di Comune di Ancona, Offagna, Polverigi, Falconara, Proloco di Ancona, Marche Teatro, Inteatro, Comune di Rovereto, Comune di Folgaria e, tra gli sponsor, La Marina Dorica, Autorità portuale, Camera di Commercio di Ancona. Tra i partner si segnalano Trentino Eventi&Turismo, Club Hotel Alpino e Hotel Vittoria di Folgaria, MART di Rovereto, APT Alpe Cimbra, APT di Rovereto e Vallagarina.

In Trentino le riprese coinvolgeranno Folgaria, la città di Rovereto, il Mart e il percorso di arte contemporanea Arte Sella in Valsugana.

Il film avrà una distribuzione nazionale nella primavera del 2016 a cura della Mariposa Cinematografica di Roma.

07/11/2015, 17:35