Meno di 30
I Viaggi di Robi

RAI - Un autunno di cinema in televisione


Rai2, Rai3 e Rai4 proporranno tanti film italiani nel loro palinsesto, da "Suburra" ad "Alaska", da "Il Racconto dei Racconti" a "Mia Madre", da "La Pazza Gioia" a "Pino Daniele, Il Tempo Rester".


RAI - Un autunno di cinema in televisione
Sar il remake di Dirty Dancing firmato Debra Messing, con Abigail Breslin, il tv movie evento che aprir la stagione del grande cinema di Rai2, in prima visione assoluta. Unofferta che si arricchir nel corso dei mesi successivi di film di grande rilievo, appartenenti alla cinematografia italiana e internazionale degli ultimi anni, come Suburra, Kingsman Secret Service, Premonitions, Left Behind - La Profezia e The Maze Runner. Tutti i titoli verranno proposti anche in lingua originale e in HD per poter fornire allo spettatore unesperienza di fruizione di prima qualit.

Su Rai3 Storie Italiane al 100%.
"Cos Italiani", il ciclo dei film italiani lanciato lo scorso autunno stato un successo di critica e ascolti, con una media del 6%, diventando un appuntamento fisso e atteso del palinsesto di Rai3. Il cinema dei registi italiani, e le loro storie dure e spiazzanti ("Alaska"), magiche ("Il Racconto dei Racconti"), tragicomiche ("La Pazza Gioia") intense e commoventi ("Mia Madre") insomma una gamma infinita di racconti, di linguaggi, di firme che rende il venerd una serata imperdibile per tutti quelli che amano il nostro cinema.

Rai3 aprir la stagione con lemozionante biopic su "Pino Daniele, Il Tempo Rester", portato in sala da Giorgio Verdelli. Un documentario commovente e universale per celebrare un grande artista a pochi giorni dallanniversario del memorabile concerto di piazza del Plebiscito (19/9/1981) seguito da oltre 200.000 persone.

Su Rai4 Analogo mix di generi anche per la programmazione cinematografica, come sempre articolata in cicli e rassegne, a proporre coerenti percorsi di fruizione e fidelizzare lascolto.
Si confermano tutti i generi chiave della programmazione di prima serata: lepico, la fantascienza e le varie declinazioni postmoderne del fantasy; e ancora lazione, con particolare attenzione ai pi rappresentativi volti del genere, e il crime/thriller, declinato in chiave pi femminile allinterno del nuovo ciclo Pink & Black. Per quanto riguarda la commedia, lattenzione sar principalmente rivolta alle commedie dazione e alle varie rivisitazioni della formula buddy movie.
Gli stessi generi ritornano anche nella programmazione di seconda serata, sebbene con titoli dalla pi alta gradazione alcolica, proposti talvolta in appuntamenti verticali di due film a partire dalle 21.10. Tra i cicli doppi di prime time e seconda serata spicca una nuova edizione Cult, spazio di programmazione trasversale a vari filoni, ma costruito sul comun denominatore di un approccio autoriale alle convenzioni dei generi classici e di un registro energico, provocatorio e sperimentale.

22/07/2017, 11:55