I viaggi di Roby

CREUZA DE MA' XI - Musica e cinema si
incontrano a Carloforte e Cagliari


CREUZA DE MA' XI - Musica e cinema si incontrano a Carloforte e Cagliari
Gianfranco Cabiddu direttore artistico di Creuza de MÓ
Film e documentari, concerti, incontri e masterclass per indagare e ragionare sulla musica applicata al cinema, tema caratterizzante di Creuza de MÓ, il festival ideato e diretto dal regista Gianfranco Cabiddu e organizzato dall'associazione culturale Backstage: una manifestazione unica nel suo genere in Sardegna, e tra le pochissime nel panorama dei festival cinematografici nazionali e internazionali, che giunge alla sua undicesima edizione.

L'appuntamento si rinnova secondo la formula collaudata un anno fa: una prima parte Ŕ in calendario da venerdý 27 a domenica 29 ottobre a Carloforte, il paese sull'isola di San Pietro, di fronte alla costa sud occidentale della Sardegna, dove il festival Ŕ nato nell'estate del 2007 e in cui affonda le sue radici; la seconda Ŕ invece da giovedý 2 a domenica 5 novembre a Cagliari, dove Creuza de MÓ trova ancora casa al Conservatorio di Musica "Giovanni Pierluigi da Palestrina".

Tra i piatti forti del cartellone, un omaggio ad Armando Trovajoli nel centenario della nascita con la prima di un documentario di Mario Canale e Annarosa Morri che ripercorre i momenti salienti della lunga carriera del musicista e compositore romano e con un concerto con la direzione musicale della pianista Rita Marcotulli; e poi un focus sul cinema e la musica di Napoli con Enzo Avitabile in concerto e nel documentario di Jonathan Demme "Music Life", i film "Gatta Cenerentola", "Ammore e malavita", "Indivisibili", "MaLaMŔnti" e un documentario di Giorgio Verdelli su Pino Daniele.

Proiezioni e concerti verranno come sempre introdotti o approfonditi negli incontri condotti dal musicologo e compositore Riccardo Giagni con gli ospiti del festival che racconteranno dai rispettivi punti di osservazione o di azione il loro rapporto con la musica applicata al cinema.

Accanto al suo versante pi¨ spettacolare, il festival propone anche quest'anno tre masterclass sul suono nel cinema con Filippo Porcari, tecnico del suono applicato al cinema, Gaetano Musso, fonico di missaggio, e Alessio Doglione, montatore per il cinema e la televisione. Dopo la riuscita esperienza dell'anno scorso, dal 4 al 9 dicembre ritorna poi il corso di tecnica di composizione musicale per il cinema condotto da uno dei pi¨ rappresentativi autori del settore: Franco Piersanti.

Un programma ricco di proposte e variegato caratterizza dunque questa undicesima edizione del festival Creuza de MÓ, organizzata con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport, e Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio), del Comune di Cagliari (Assessorato alla Cultura e Spettacolo), del Ministero dei Beni e delle AttivitÓ Culturali e del Turismo, della Fondazione Sardegna Film Commission, della Fondazione di Sardegna, della SIAE e del Conservatorio di Musica "Giovanni Pierluigi da Palestrina" di Cagliari.

13/10/2017, 16:29

Video del giorno