I viaggi di Roby

FESTIVAL CINEMA ITALIANO AJACCIO 19 - Dall'11 al 19 novembre


Otto film italiani in concorso e dieci fuori concorso in programma al Palais des Congrs di Ajaccio.


FESTIVAL CINEMA ITALIANO AJACCIO 19 - Dall'11 al 19 novembre
Festival du Cinma Italien d'Ajaccio
Cinque anteprime, sei film sottititolati dal Festival di Villerupt, cinque opere inedite mai distribuite in Francia, per un totale di diciotto film. Questi sono i numeri della diciannovesima edizione del Festival du Cinma Italien d'Ajaccio, in programma al Palais des Congrs di Ajaccio dall'11 al 19 novembre 2017.

Otto i film in concorso, che si contenderanno i quattro premi in palio (Premio della Giuria Giovani del Liceo Saint Paul, Premio della Giuria dell'Universit di Corsica, Premio del Pubblico e Premio Serge Leca): "Cuori Puri" di Roberto De Paolis, "Fortunata di Sergio Castellitto, "Il Padre d'Italia" di Fabio Mollo, "Il Permesso. 48 ore fuori" di Claudio Amendola, "L'Ora Legale" di Ficarra e Picone, "La Stoffa dei Sogni" di Gianfranco Cabiddu, "Sicilian Ghost Story" di Fabio Grassadonia ed Antonio Piazza e "Tutto Quello che Vuoi" di Francesco Bruni.

Oltre a questi, si aggiungono alla programmazione dieci opere fuori concorso: "A Ciambra" di Jonas Carpignano, "L'Abbiamo Fatta Grossa" di Carlo Verdone, "L'Estate Addosso" di Gabriele Muccino, "La Macchinazione" di David Grieco, "Lasciati Andare" di Francesco Amato, "Moglie e Marito" di Simone Godano, "Smetto Quando Voglio - Masterclass" di Sydney Sibilia, "Un Paese Quasi Perfetto" di Massimo Gaudioso, "Veloce come il Vento" di Matteo Rovere ed il documentario "Crazy for Football" di Volfango De Biasi.

05/11/2017, 11:00

Simone Pinchiorri