-D30
I Viaggi di Robi

CINEMA ITALIANO BASTIA 31 - Dal 2 al 9 febbraio


Dodici film in concorso, fuori concorso, i grandi classici e film per i pi giovani nel programma del festival.


CINEMA ITALIANO BASTIA 31 - Dal 2 al 9 febbraio
Festival Italien Bastia
Dal 2 al 9 febbraio 2019 a Bastia (Francia), torna l'annuale appuntamento con il Festival del Cinema Italiano.

Dodici i film in concorso": "Benedetta Follia"di Carlo Verdone, "Come un Gatto in Tangenziale" di Riccardo Milani, "Dopo la Guerra" di Annarita Zambrano, "Hotel Gagarin" di Simone Spada, "I Figli della Notte" di Andrea De Sica, "Io c'" di Alessandro Aronadio, "La Terra dell'Abbastanza" di Fabio e Damiano D'Innocenzo, "Napoli Velata" di Ferzan Ozpetek, "Nome di Donna" di Marco Tullio Giordana, "Quanto Basta" di Francesco Falaschi, "Sono Tornato" di Luca Miniero ed "Una Storia Senza Nome" di Roberto And.
La giuria, presieduta da Pierre Salvadori, composta da Dominique Mattei, Thomas Bronzini, Marie-Thrse Raffalli ed Alexandre Oppecini.

Fuori concorso "A Casa Tutti Bene" di Gabriele Muccino, "Capri - Revolution" di Mario Martone, "Dogman" di Matteo Garrone, "Figlia Mia" di Laura Bispuri, "L'Intrusa" di Leonardo Di Costanzo, "La Vita Possibile" di Ivano De Matteo, "Made in Italy" di Luciano Ligabue e "Manuel" di Dario Albertini.

Il festival dedica anche una sezione ai grandi classici del cinema italiano (Cine Memoria) con la proiezione di "Incompreso" di Luigi Comencini, "Sandra" Luchino Visconti e "La Strada" di Federico Fellini

Infine "Il Ragazzo Invisibile - Seconda Generazione" di Gabriele Salvatores, "Io Non Ho Paura" di Gabriele Salvatores, "Pinocchio" di Enzo D'Al e "Rosso Come il Cielo" di Cristiano Bortone saranno presentati in Cin Jeunesse, sezione dedicata ai pi giovani.

26/01/2019, 10:09

Simone Pinchiorri