Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

IL NOME DELLA ROSA - Eleonora Andreatta: "Con
una serie innovativa e internazionale vinta
la sfida della qualita' e degli ascolti"


IL NOME DELLA ROSA - Eleonora Andreatta:
Il Nome della Rosa - La Serie
"I sei milioni e mezzo di spettatori, entrati nell'abbazia insieme a Guglielmo di Baskerville per la prima puntata de Il nome della rosa, dicono di una sfida raccolta nel nome di una qualità produttiva a tutti i livelli e di un racconto denso, complesso e stratificato di significati". Così Eleonora Andreatta, direttore di Rai Fiction, commenta il successo della serie evento tratta dal best seller mondiale di Umberto Eco.

"Il 27.5% del pubblico, con picchi d'ascolto che hanno sfiorato il 30% con 8 milioni, ha scelto di confrontarsi con una serie che ha fatto proprio il gioco del thriller letterario e storico-filosofico di Eco, con una sceneggiatura che esplora a fondo il libro, una regia suggestiva e coinvolgente, e un cast dal grande impatto interpretativo e al top internazionale. Il dato è omogeneo per tutto il Paese, con una punta del 35% nel Centro-Nord, e così anche in tutte le fasce sociali. E, nei livelli d'istruzione, punte che superano il 40% fra i laureati. E' un risultato" - conclude Andreatta - "che conforta il nostro sforzo di costruire prodotti che siano sulla linea più avanzata della fiction internazionale e che, al tempo stesso, costituiscano una proposta innovativa e stimolante per il nostro pubblico. Gli spettatori ci hanno seguito. Siamo all'inizio, ma intanto grazie alla regia di Giacomo Battiato che riempie gli occhi con la sua meraviglia visiva e arriva al cuore con la potenza lancinante e la verità psicologica dei suoi personaggi, alla qualità produttiva di 11 Marzo e Palomar, insieme a Rai Fiction, all’interpretazione preziosa di tutti a cominciare da John Turturro, abbiamo alzato la sfida della qualità e conquistato un pubblico nuovo senza perdere quello classico".

05/03/2019, 15:00