I viaggi di Roby

MOMENTI DI TRASCURABILE FELICITA' - La morte, Pif e Thony


Il nuovo film di Daniele Luchetti, tratto dai romanzi di Francesco Piccolo con cui firma anche la sceneggiatura, mette i personaggi di fronte alla propria vita, alle scelte fatte e alla possibilit di perdere tutto. Nel cast Pif, Thony, Renato Carpentieri, Roberta Caronia Al cinema dal 14 marzo distribuito da 01


MOMENTI DI TRASCURABILE FELICITA' - La morte, Pif e Thony
Pif e Thony nel film di Daniele Luchetti
Cosa succede se, dopo essere morto, nellaldil si accorgono che non era il momento e ti rimandano di qua per la bellezza di unaltra ora e mezza? Scattano i rimpianti, i rimorsi e tutta la vita ti passa davanti con le occasioni colte e quelle perdute, con uno specchio che ci mostra come siamo realmente e come ci vedono gli altri.

"Pif e Thony" sono marito e moglie, hanno due figli e per lui questa ora e mezza di vita in pi in una Palermo semplice e luminosa, significa apprezzare ci che normalit e quotidianit gli hanno fatto percepire e considerare secondario: la moglie, i figli, gli amici, le abitudini, le storie passate.

Daniele Luchetti scrive con Francesco Piccolo e dirige una storia familiare che vorrebbe essere acuta e ironica ma che purtroppo va a scavare, alla ricerca di qualche guizzo di divertente umanit, dove qualcun altro ha gi scavato. Aforismi, spunti e riflessioni apparentemente geniali, come quella delle ordinazioni infinite di tipi di caff al bar, arrivano allo spettatore pi che masticate, come non del tutto nuove appaiono azioni e reazioni nei rapporti con le altre donne, con i figli e tra gli stessi coniugi.

"Thony" entra bene nel personaggio sia nella fase giovanile sia in quella da madre di famiglia, ha un volto interessante e unimpostazione misurata e credibile. "Pif", nelle vesti esclusive dellattore, fatica un po ad adattarsi alle situazioni e ad un personaggio non proprio geniale e, agevolato dalle scelte di scrittura e regia, usa la solita voce narrante per aiutarsi a mettere in scena le vicende e i "Momenti di trascurabile Felicit".

08/03/2019, 08:00

Stefano Amadio