Festival del Cinema Città di Spello
I Viaggi Di Roby

Daniele Luchetti


Filmografia dal 2000:
in produzione » L'Amica Geniale - Storia di chi Fugge e di chi Resta: regia, sceneggiatura
2020 » Lacci: regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio
2019 » Momenti di Trascurabile Felicita': regia, sceneggiatura
2018 » Io sono Tempesta: regia, soggetto, sceneggiatura
2015 » Chiamatemi Francesco - Il Papa della Gente: regia, soggetto, sceneggiatura
2013 » Anni Felici: regia, soggetto, sceneggiatura
2012 » Magnifica Presenza: attore (Regista)
2010 » La Nostra Vita: regia, soggetto, sceneggiatura
2010 » La Scuola è Finita: sceneggiatura
2010 » doc Sognando il Cinema - Cosa Volevano fare da Grandi quelli che Oggi fanno Cinema?: partecipazione
2009 » doc Di Me Cosa Ne Sai: partecipazione
2007 » Mio Fratello è Figlio Unico: regia, soggetto, sceneggiatura
2003 » Dillo Con Parole Mie: regia, soggetto, sceneggiatura

Biografia:
Daniele Luchetti nasce a Roma nel 1960. La Sacher Film produce il suo primo film da regista, Domani accadrà (1988), che vince il David di Donatello per il miglior regista esordiente. Il successivo Il portaborse (1991) è il suo primo grande successo di critica, ottiene un’ottima accoglienza al festival di Cannes e vince il David di Donatello per la miglior sceneggiatura e per il miglior attore protagonista. Successivamente dirige La scuola (1995), I piccoli maestri (1998) e Mio fratello è figlio unico (2007), protagonisti Elio Germano e Riccardo Scamarcio, che viene presentato a Cannes nella sezione Un Certain Regard e si aggiudica 5 David di Donatello. Luchetti torna a Cannes nel 2010, questa volta in concorso, con il film La nostra vita interpretato da Elio Germano che sulla Croisette si aggiudica il Premio per la migliore interpretazione maschile. Il film ottiene inoltre tre David di Donatello incluso quello per il miglior regista. Il film più recente di Luchetti è Momenti di trascurabile felicità, realizzato nel 2019.
(ultima modifica: 24/07/2020)