I viaggi di Roby

BFM 37 - UN OM LA LOCUL LUI di Hadrian Marcu


BFM 37 - UN OM LA LOCUL LUI di Hadrian Marcu
ll terzo film presentato in concorso alla 37.ma edizione del Bergamo Film Meeting UN OM LA LOCUL LUI, del regista romeno di Hadrian Marcu, presente in sala.

Un debutto nel lungometraggio, con un ritratto intimo e allo stesso tempo provocante, che fa riflettere sulla figura di un uomo nel mondo di oggi.
Un ingegnere vicino alla quarantina mantiene in parallelo due relazioni sentimentali, con Laura che la sua ragazza ufficiale (anche incinta e per fare le cose bene si dovrebbe progettare il matrimonio o una convivenza) e con Sofia, moglie di un collega di lavoro che, dopo un grave incidente stradale, rimane in convalescenza in ospedale (lo stesso dove lavora Laura, nel caso le cose non fossero gi abbastanza complicate).

La sceneggiatura liberamente ispirata a un romanzo dell'autore rumenoPetru Cimpoesue, lungi dall'essere la solita storia di un triangolo amoroso, serve principalmente come pretesto per indagare la psiche di un uomo molto complesso, il cui collegamento con le sue emozioni pi intime non sembrano funzionare bene.

Fin dalle prime inquadrature, la camera che segue il protagonista, vaga da una parte all'altra senza aver ben chiaro dove andare e perch. Si accentua in questo modo il netto contrasto tra il protagonista e le inquadrature precise degli spazi (il cantiere, lospedale, lappartamento). Il suo fisico roccioso, che appare rassicurante e protettivo, accresce invece il disagio che svelano i suoi occhi ed i suoi gesti confusi in determinati momenti.

Senza cadere nell'ovvio, il regista e l'attore riescono a coinvolgerci e a percepire quanto malessere Petru attraversa, anche se le conclusioni su ci che vediamo dipendono pi dalla nostra percezione di spettatori che da ci che il film decide di esporre. E questa la chiave del film, langoscia di un uomo che sembra dal carattere forte e deciso e capace di gestire emozioni. Risulta invece lacerato e debole nellintimo, incapace di affrontare le situazioni e decidere cosa fare della propria vita.

12/03/2019, 08:26

Luca Corbellini