I Viaggi di Robi

IL COLPO DEL CANE - Un'avventura grottesca


Giovani che cercano la propria strada in una commedia "on the road". In uscita il 19 settembre l opera seconda del regista Fulvio Risuleo con Edoardo Pesce, Silvia DAmico e Daphne Scoccia. Prodotto da TimVision e Revok in collaborazione con Vision Distribution e Sky.


IL COLPO DEL CANE - Un'avventura grottesca
Edoardo Pesce ne "Il Colpo del Cane"
Marti e Rana al loro primo giorno da dog sitter subiscono il furto di Ugo, un tenero bulldog francese, per mano di un misterioso veterinario di nome Dr. Mopsi. Dietro il rapimento del cane si nasconde uno strano traffico di cuccioli ma niente come sembra.

Il film si struttura in due parti che mostrano due punti di vista della stessa vicenda: la prima ci introduce nella vita di Marti e Rana una coppia di ragazze affiatate, festaiole e alle prese con laffitto da pagare. La seconda invece una digressione sul cattivo che le ha ingannate: scopriamo cos che Orazio alias Mopsi un tranquillo metallaro alla ricerca di un lavoro che subisce cos tanto dal mondo che lo circonda da passare dallaltra parte della barricata.

Cos Marti e Orazio finiscono per assomigliarsi apparendo come due vittime dello stesso sistema. Una struttura asimmetrica quella che si presenta in "Il colpo del cane", come due film da vedere in qualsiasi ordine si preferisca: due storie che dimostrano come la realt cambi a seconda dellangolazione dalla quale si guarda.

Grottesco, bizzarro, commedia, dramma e mistero si incrociano nella stessa storia tra rocamboleschi inseguimenti nelle campagne romane, metallari innamorati, sedicenti datori di lavoro. Non esiste una retorica suddivisione fra buoni e cattivi ma una disperata lotta per cambiare la propria posizione sociale.

19/09/2019, 09:02

Natalia Giunti