I Viaggi Di Roby

FARE CINEMA 3 - Online dal 15 al 21 giugno


FARE CINEMA 3 - Online dal 15 al 21 giugno
La terza edizione di FARE CINEMA - I MESTIERI DEL CINEMA, promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale attraverso la rete delle Ambasciate e degli Istituti Italiani di Cultura, in collaborazione con il MiBACT, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, l'ANICA e l'Istituto Luce-Cinecittà, con il duplice obiettivo di valorizzare il nostro cinema e le professionalità italiane del settore.

La presente edizione, che avrà luogo dal 15 al 21 giugno 2020, non potendo prevedere lo svolgimento di eventi con partecipazione di pubblico, verrà realizzata in versione online e tramite la piattaforma RaiPlay sulla quale, grazie al partenariato con la RAI, saranno disponibili una serie di contenuti dedicati al cinema e all’industria cinematografica italiana, fruibili in tutto il mondo senza limitazioni dovute al cosiddetto “geoblocking”.

Come per le precedenti edizioni, anche nel 2020 "Fare Cinema" manterrà il focus sui “mestieri del cinema”, con l’obiettivo di dare visibilità e risalto alle professionalità che animano l’industria italiana - scelta tanto più importante in questo delicato momento per il settore cinematografico e gli addetti che vi lavorano: - attori, registi, sceneggiatori, direttori di fotografia, scenografi, compositori, costumisti, truccatori, montatori, effetti speciali etc. che compongono la complessa macchina della produzione cinematografica e che, davanti o dietro la macchina da presa, contribuiscono al successo del nostro cinema in Italia e all’estero.

L’edizione 2020 renderà omaggio alla figure di Federico Fellini e Alberto Sordi nell’anno del centenario delle loro nascite e verrà celebrata la prima Giornata mondiale del cinema italiano, prevista per il prossimo 20 giugno.

I contenuti della Rassegna includono una serie di video originali, commissionati dalla Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ed altri contenuti resi disponibili grazie alla collaborazione con i partner dell'iniziativa.

Fra i contenuti "originali" figurano:
- una masterclass a cura dello sceneggiatore, regista e giornalista Gianfranco Angelucci dedicata al cinema di Federico Fellini;
- due masterclass a cura del giornalista e critico cinematografico Gianni Canova dedicate, rispettivamente, ad Alberto Sordi e al cinema italiano contemporaneo;
- una serie di videolezioni sui “mestieri del cinema” realizzate in collaborazione con le principali associazioni di categoria;
- due cortometraggi realizzati da cineasti stranieri e dedicati alla figura di Federico Fellini, prodotti in collaborazione con l'Ambasciata d’Italia a Santiago del Cile e l'Istituto Italiano di Cultura di Toronto;
- la visita virtuale della mostra "Il Centenario. Fellini nel mondo" promossa dalla Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese ed allestita, al momento, a San Paolo;
- “La voce di Fellini”, spot istituzionale di Fare Cinema 2020 realizzato da Istituto Luce - Cinecittà.

Fra gli altri contenuti:
- i cinque titoli della categoria "Miglior Cortometraggio" dei Premi David di Donatello 2020, grazie alla collaborazione con l'Accademia del cinema italiano;
- tre episodi della serie "OffStage" (dedicata al mestiere dell'attore, realizzata con il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma) e tre episodi della serie "A scuola di cinema con RaiMovie" (dedicata al mestiere dello sceneggiatore, realizzata con l'Associazione 100Autori), resi disponibili grazie a Rai Movie;
- alcuni film e documentari italiani di recente produzione (“Bar Giuseppe” di Giulio Base; “Arrivederci Saigon” di Wilma Labate; “Fellini Fine Mai” di Eugenio Cappucio; “Baikonour, Terra” di Andrea Sorini) e da alcuni cortometraggi di registi esordienti italiani (“Le Metamorfosi” di Giuseppe Carrieri; “Giù dal vivo” di Manuel Nicoletti; “Creatura dove vai” di Gaia Formenti e Marco Piccarreda), disponibili su RaiPlay;
- i diciotto episodi della serie "Fellini in frames", percorso attraverso il cinema del maestro riminese realizzato con materiale d'archivio, messi a disposizione da Istituto Luce - Cinecittà.

È possibile seguire l'intero programma della Rassegna seguendo gli hashtag #FareCinema e #CinemaItaliano, sul canale Youtube e sulle pagine Facebook, Instagram e Twitter dell'IIC, del Ministero degli Affari Esteri e dei partner dell'iniziativa, oltre che sul canale Raiplay che, per l'occasione, sarà fruibile anche dall'estero.

13/06/2020, 15:41