!Xš‚‰

FESTIVAL DEL CINEMA ITALIANO - "Fulmini e Saette" in Concorso Corti


Il Corto di Daniele Lince con Carolina Crescentini e Mario Sgueglia. Un lavoro di regia di Daniele Lince e di tutti i suoi collaboratori, studenti e docenti dell’ Istituto Europeo di Design che ha prodotto il cortometraggio insieme a OffiCine Anteo e An.Trax. it


FESTIVAL DEL CINEMA ITALIANO -
Mario Sgueglia e Carolina Crescentini
Una donna con i superpoteri (Carolina Crescentini) si materializza in fretta e furia nel salotto di casa, correndo a spegnere il forno dove il pollo è ormai cotto e terminando di cucinare le zucchine in padella. Corre a togliersi l’abito da eroina, si smaterializza e rimaterializza per fare più in fretta: urge recuperare l’aspetto da tranquilla casalinga.

Deve sbrigarsi a ritornare alla normalità in attesa del rientro del marito Oreste (Mario Sgueglia), stravolto ed eccitato da un incidente appena successo in metropolitana: il crollo di una galleria che avrebbe causato la morte di tutti i passeggeri se non ci fosse stato l’intervento della “donna-saetta” l’eroina con i super poteri che li ha salvati da una brutta fine. La normalità mantenuta fino a quel momento però, si incrina quando Oreste scopre il costume da super eroe che la moglie nella fretta, ha dimenticato di nascondere.

Carina l’idea della Flash-woman divisa tra i fornelli e gli interventi di salvataggio (il “lavoro” come lo chiama lei) con un marito incredulo e sbigottito che non si capacita del fatto che sua moglie abbia dei super poteri. Girato con misura ed equilibrio, cogliendo con naturale sensibilità i tempi giusti per le battute, il corto rispetta i canoni di sceneggiatura e di regia, mantenendo i ritmi ottimali con l’obiettivo di raccontare una storia in sei minuti.

11/06/2021, 11:07

Silvia Amadio