I Viaggi Di Roby

ITALIAN CRIME STORY - Un ciclo di appuntamenti
su Rai4 dedicato al crime italiano d'autore


ITALIAN CRIME STORY - Un ciclo di appuntamenti su Rai4 dedicato al crime italiano d'autore
Al via su Rai4 (canale 21) il ciclo “Italian Crime Stories”, un nuovo doppio appuntamento settimanale di prima e seconda serata dedicato al crime italiano d’autore. Saranno proposti, in prima serata, otto film scelti tra il meglio della produzione nazionale degli ultimi anni. A seguire, in seconda serata, le fiction tratte da alcuni tra i piů apprezzati scrittori italiani del genere crime.

Si comincia sabato 10 luglio alle 21.20, con “Lo Spietato”, interpretato da Riccardo Scamarcio e diretto da Renato De Maria, ispirato alla vera storia del criminale Saverio Morabito e al saggio di Piero Colaprico e Luca Fazzo “Manager calibro 9”. Nel film si racconta, dagli anni ’60 agli anni ’90, la gioventů e l’etŕ adulta di Santo Russo, che a 16 anni lascia la Calabria per raggiungere il padre nella periferia milanese, dove l’uomo č invischiato in traffici con la ‘ndrangheta.Partendo da piccoli furti, Santo Russo si farŕ strada nella ‘ndrangheta lombarda specializzandosi in sequestri di persona e raffinazione di eroina.

In seconda serata, primo appuntamento con “L’Alligatore”, serie Tv in quattro episodi tratta dai romanzi di Massimo Carlotto. L’autore introdurrŕ i temi della serie e di questa prima puntata all’interno de “Il Giallo e la Nera”, spin-off del magazine “Wonderland” dedicato al rapporto tra il crime televisivo italiano e i fatti di cronaca nera, in onda subito dopo il film.
Diretta da Daniele Vicari ed Emanuele Scaringi, ed interpretata da Matteo Martati, Thomas Trabacchi e Valeria Solarino, “L’Alligatore” si colloca a pieno titolo dentro i confini del noir: ex galeotto, condannato ingiustamente pur di non tradire un amico, Marco Buratti, detto l’Alligatore, svolge indagini private fuori dai confini della legge per clienti che desiderano restare nell’ombra. Per spirito di vendetta e sete di giustizia, scava, d’altra parte, in una fitta rete di collusioni tra crimine organizzato e borghesia imprenditoriale, sullo sfondo della bassa provincia veneta.

10/07/2021, 10:41