I Viaggi Di Roby

VENEZIA 78 - Al Lido un happening per i "Naviganti" di Donpasta


VENEZIA 78 - Al Lido un happening per i
Un happening all’ora del tramonto, in un sorprendente scenario, quello dell’Isola di Edipo al Lido: musica e cucina di Donpasta, una travolgente performance di Daniele Sepe al sax e Mario Nappi al piano, le scenografie di Giulia Bonaldi, con il vj Antonello Carbone e Dog Visual; la cucina live di Slou e Casone Vecio di Marano, i vini di “Puglia in Rosé”. Una festa come antidoto alla paura, come celebrazione della vita e dell’arte in ogni sua forma.

"È un film volutamente underground, in un’epoca in cui tutti vogliono essere mainstream" - afferma Donpasta. "È un film sugli artisti che si barcamenano in questo presente oscuro, che non si piangono addosso, che - cascasse il mondo - proteggono l’atto creativo fino in fondo. Da lì, i ‘Naviganti’: la barca che risale una montagna diventa il segno tangibile, e intangibile, del senso di spaesamento, di rabbia, di fragilità che i lavoratori dello spettacolo e le maestranze hanno vissuto. Volevo mostrare che noi artisti serviamo a qualcosa. Anzi, che siamo indispensabili. Come i contadini, come i medici, gli insegnati. Siamo gli antidoti all’imbarbarimento di una società che credeva, e forse crede ancora, che lo Stato non serve. Realizzare questo film, attraverso un finanziamento legato al cinema del Sociale, con un piccolo budget, è la dimostrazione che si può sempre provare a immaginare contenuti coraggiosi, sperimentali, liberi da etichette".

A sua volta Simonetta Dellomonaco, Presidente di Apulia Film Commission, dichiara: “È un grande orgoglio per Apulia Film Commission aver portato, insieme alla Fondazione Con il Sud, il film documentario Naviganti di Daniele De Michele, aka Donpasta, alla 78^ edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Un film che nasce in un nostro prezioso progetto speciale, il Social Film Production Con il Sud, che mette insieme il cinema e il terzo settore con l’obiettivo di raccontare il Sud attraverso i suoi fenomeni sociali. “Naviganti” si inserisce nel percorso di innovazione sociale, disegnato da Apulia Film Commission e Regione Puglia per rendere sensibile e partecipe la collettività ai grandi temi socio-culturali attraverso il cinema e l’audiovisivo”.

Marco Imperiale, Direttore generale della Fondazione Con Il Sud conclude: “Il Bando Social Film Production Con il Sud, in collaborazione con la Apulia Film Commission, rappresenta per noi uno strumento di eccezionale importanza per dare voce alle comunità locali e a coloro che in esse esprimono punti di vista alternativi e ‘periferici’ rispetto ai valori dominanti, non sempre condivisibili in termini di sostenibilità. Il linguaggio cinematografico, più di ogni altro, ha il potere di esprimere questa sensibilità, portandola all’attenzione di un pubblico più vasto, soprattutto quando, come in questo caso, è frutto di una collaborazione produttiva, intensa e strutturata tra l’industria cinematografica e la società civile. Coniugando arte, intrattenimento e impegno civile, è possibile divertire, commuovere e responsabilizzare le persone sui temi sociali che ci riguardano da vicino, offrendo uno sguardo capace di guardare al futuro con maggiore ottimismo”.

05/09/2021, 11:32