!X

COVER STORY - Vent'anni di Vanity Fair (e di noi)


Il documentario di Cosimo Alem per tre giorni nelle sale italiane da luned 29 a mercoled 31 gennaio


COVER STORY - Vent'anni di Vanity Fair (e di noi)
Un regalo che ci facciamo da soli meno "prezioso" di uno che ci fanno gli altri? No, e soprattutto non importa: "Cover Story" il regalo che Vanity Fair Italia ha deciso di farsi per i suoi primi vent'anni di vita ed un documentario che - oltre a raccontare storie e (pochi) segreti del brand di punta di Cond Nast sul nostro territorio - fotografa bene quel che cambiato nella nostra societ in due decadi, che per certi versi appaiono molto pi lunghe.

Cosimo Alem il regista ma anche il personaggio che aiuta il pubblico a entrare nelle segrete stanze, a dialogare con direttori ed ex, con VIP che hanno fatto la storia del giornale e che da quella pubblicazione sono stati spesso raccontati: Monica Bellucci, Kasia Smutniak, Pierfrancesco Favino, Michela Murgia e altri ancora. Interviste, riprese dai set fotografici e da party organizzati nel tempo, il tutto con la voce-guida dell'attuale direttore del giornale, Simone Marchetti.

Un prodotto fine a se stesso o rivolto solo a chi quel periodico compra regolarmente? No, un lavoro sicuramente auto-promozionale ma anche in grado di dirci qualcosa di ci che successo nell'Italia che nel 2023 (24, ormai) prova a riconoscersi in quella del 2003... Perch sia successo non si sa, ma molto cambiato ed bello fermarsi a ragionarsi su.

Alem un bravissimo professionista (anche) del documentario e sa portare il racconto dove gli stato chiesto, per celebrare un brand ma al contempo regalare intrattenimento. Operazione riuscita, con qualche elogio di troppo su quanto "siamo stati bravi e lungimiranti", ma in un progetto simile il minimo danno collaterale possibile.

28/01/2024, 09:13

Carlo Griseri